Che cos'è la Marina Militare?,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

Giuseppe Muoio (Gaeta, 30.1.1923 – Disperso, 30.4.1943)

a cura Carlo Di Nitto 

Marinaio Cannoniere Muoio Giuseppe di Vincenzo e di Manzi Agnese, disperso il 30 aprile 1943 nell’affondamento del Regio Cacciatorpediniere “Lampo” avvenuto a circa mg. 6 per 80° da Ras Mustapha (Tunisia).
L’unità era partita da Trapani diretta a Tunisi con un carico di munizioni per le truppe operanti sul fronte tunisino. Durante la navigazione subì due successivi attacchi di aerei nemici che con il lancio di bombe provocarono lo scoppio di una parte delle munizioni trasportate, l’incendio della nave ed il suo affondamento alle ore 19,12 circa.
Muoio Giuseppe era nato a Gaeta il 30/01/1923.
(foto p.g.c. della Famiglia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *