Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà,  Un mare di amici

26.4.2013, Giuseppe Aldo Di Cuonzo

di Pietro Serarcangeli (*)
https://www.facebook.com/pietro.serarcangeli?fref=nf

Il giorno 26 aprile 2013 il Maresciallo motorista Giuseppe Aldo Di Cuonzo, dopo una tremenda malattia dovuta all’esposizione all’amianto, salpava per la sua ultima missione lasciando nel dolore e nella disperazione la Famiglia, la signora Maria e le adorate figlie.
Giuseppe Aldo era una persona apprezzata e benvoluta da tutti. Lo avevo conosciuto durante la mia permanenza all’Officina Pronto Intervento di La Spezia e avevo potuto notarne le doti di altruismo che aveva per gli amici. Sempre pronto a dare una mano non disdegnava mai di farsi avanti, all’occorrenza.
Ciao Giuseppe, riposa in pace nel tranquillo mare tra le braccia di Nostro Signore.

Si consiglia la lettura del seguente link
https://www.lavocedelmarinaio.com/2015/08/pratica-amianto-le-daremo-tutta-lassistenza-possibile/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *