Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Storia,  Un mare di amici

1.4.1868, nasce la Rivista Marittima

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Alla Rivista Marittima, che con lungimiranza ha testimoniato il senso di appartenenza a questa Forza Armata, vanno i nostri saluti e complimenti.

Lo zaino del marinaio: omaggio alla Rivista Marittima.
 

Ogni marinaio ha portato con sé uno zaino, pieno di ricordi di una vissuta, percorrendo miglia marine e chilometri terrestri come emigranti di poppa e di prora, consapevoli di lasciare dietro a se una scia indelebile del nostro passaggio. In quello zaino abbiamo conservato i ricordi di una vita vissuta, la nostra.
 Nel mio zaino c’è ancora dentro l’ultimo periodo della mia carriera di marinaio, dentro ci sono i fratelli della Rivista Marittima, dell’Ufficio Storico della Marina, del Notiziario della Marina, del Giornale dei Marinai, dell’Ufficio Comunicazione e anche qualche fratello perso per strada… Rivista Marittima è la principale pubblicazione editoriale a carattere periodico della Marina Militare.


Il primo numero venne pubblicato il 1° aprile 1868. Da allora un susseguirsi di documentazione e di immagini che hanno raccontato la storia della marineria mondiale.
 La Rivista Marittima viene spedita in abbonamento.
Alla Rivista Marittima, che con lungimiranza ha testimoniato il senso di appartenenza a questa Forza Armata, vanno i nostri saluti e complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *