Attualità,  Che cos'è la Marina Militare?,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

Pasquale Coda (Castellammare di Stabia, 28.1.1919 – Mare, 11.11.1940)

di Antonio Cimmino

Pasquale Coda nasce a Castellammare di Stabia (NA) il 28 gennaio 1919.
Arruolato nella Regia Marina in qualità di Marinaio furiere.
Imbarcato sul regio piroscafo Italia, varato nel 1905, adibito al trasporto passeggeri per le Americhe.
L’unità navale fu requisita dalla Regia Marina nella Prima Guerra Mondiale e fu utilizzata come nave ospedale.

Nella Seconda Guerra Mondiale la nave fu nuovamente militarizzata e destinata al trasporto truppe sulle rotte per l’Albania e per l’Africa Settentrionale, nonché nave ospedale.
Il piroscafo Italia fu catturato dai tedeschi dopo l’armistizio, fu affondato da attacchi aerei alleati nel 1944.
Pasquale Coda morì sul piroscafo Italia l’11 novembre 1940.
I suoi resti riposano nell’ossario di Santa Caterina nel cimitero di Castellammare di Stabia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *