Attualità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

4.11.1944, affonda la regia nave Lira

di Carlo Di Nitto

Torpediniera Classe “Spica”, dislocamento 1050 tonnellate.
Varata nel 1937 presso i Cantieri Quarnaro di Fiume, entrò in servizio il 1938.
Autoaffondata a La Spezia il 9/9/1943, fu recuperata dai tedeschi e denominata TA 49.
Venne affondata in porto a La Spezia per bombardamento aereo il 4/11/1944. Recuperata nel 1948, venne demolita nello stesso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *