22.8.1941, la regia nave Lussin e Salvatore Tramparulo


di Antonio Cimmino

Il marinaio cannoniere Salvatore Tramparulo nasce a Vico Equense il 15.8.1915 e fu dichiarato disperso in mare il 22.8.1941 a seguito dell’affondamento della regia nave Lussin.
La nave da trasporto Lussin, ex nave austriaca Marsale varata nel 1912 e assegnata alla Regia Marina nel 1923 fu affondata dal sommergibile inglese Upholder alle ore 16.35 a 4 miglia a nord di Capo San Vito. Aveva un dislocamento di 4.427 tonnellate, 125 uomini d’equipaggio ed era armata da 1 cannone da 120/45 e da 1 da 76/40.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Una risposta a 22.8.1941, la regia nave Lussin e Salvatore Tramparulo

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Riposino in pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *