Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Storia

25.7.2007, in ricordo di Stefano Cappellaro

a cura Pancrazio “Ezio” Vinciguerra
foto Gruppo Nazionale Leone di San Marco Marina Militare

Capitano di fregata Stefano Cappellaro, 46 anni, comandante del Battaglione Grado del reggimento San Marco, originario di Venezia e veterano di tante missioni all’estero, l’ultima della quale in Libano, è morto per la cosiddetta “Sindrome dei Balcani”.
E’ deceduto a Brindisi il 25 luglio 2007 in seguito a una malattia che si è manifestata dopo il suo ritorno dal Libano, dove l’ufficiale ha partecipato alla fase iniziale dell’operazione Leonte, da settembre a novembre 2006.

Quello di Stefano non è un caso isolato, anche altri militari, che hanno partecipato a varie missioni, sono deceduti o sono attualmente in cura per forme tumorali e problemi alla tiroide.
Tre anni dopo, il 25 aprile 2010, giorno in cui si festeggia San Marco, la Marina Militare ha concesso una Croce di Bronzo al Merito dell’Esercito (decorazione ricevuta dalla vedova signora Anna Corsa).


Falco Accame scrive sul suo blog il 22 ottobre 2011:
Finalmente, sono passati 4 anni da quando e’ morto il Capitano di Fregata Stefano Cappellaro, nato a Venezia. Della vicenda si occupò, a suo tempo, l’allora Sindaco di Venezia Massimo Cacciari. Ma sono stati interposti una serie di ostacoli, in realtà inesistenti, al risarcimento. Tra l’altro il Capitano di Fregata Cappellaro, che era stato imbarcato sulla nave S. Marco, aveva svolto un’intensa attività di vigilanza alle infrastrutture militari in tutte le numerose missioni eseguite. Ed in base alle normative vigenti (L. 466/80, L. 308/81, DPR 243/06) avrebbe subito dovuto essere stato riconosciuto come “vittima del dovere” e sarebbero state, dunque, essere conferite ai familiari le compensazioni dovute. Il caso è un triste esempio della scarsa attenzione dedicata dallo Stato a personale che è al suo servizio per difenderlo. Il caso ha finalmente avuto la soluzione dovuta solo perché è giunto all’attenzione della Commissione Senatoriale d’Inchiesta e al suoi interessamento da parte del Maggiore Carlo Calcagni. L’Anavafaf si è interessata del caso anni orsono, ma purtroppo è stata del tutto inascoltata”.

12 commenti

  • Claudio53

    Era un meraviglioso Comandante, il primo ed unico dei ruoli speciali a comandare un battaglione del San Marco. La Marina ha fatto di tutto per farlo riconoscere “vittima del dovere”. Confermo che la prima pratica fu fatta con l’aiuto “tecnico” del Maggiore Carlo Calcagni (oggi Colonnello) su richiesta della moglie.

  • Profilo fb EZIO VINCIGUERRA

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposa in pace, noi non ti abbiamo dimenticato.
    Nessuno indietro!
    Francesco Pastanella R. i.p.
    Carloannarita Carlà R.I.P.
    Enzo Ricci Rip
    Raimondo Restivo R. I. P.
    Ferdinando Napoletano R.I.P.
    Virginia Federico R.I.P
    Eduardo Zamino Riposa in pace
    Peppe Scarpa R.I.P.
    Leonardo Calamonici Rip
    Orlando Abaterusso R. I. P. Fratello ⚘
    Mimmo Russo R.I.P.
    Francesco Vescio R.I.P.
    Pietro Rossi R.I.P.
    Nicola Marzano R.I.P. leone
    Nicolò Meo R.I.P.
    Sandro Saccheri Riposi in pace
    Pasquale Pellicoro R.I.P.
    Pasquale Brandi R.I.P.
    Luigi Maresca R.i.p.
    Alfredo Massinelli Rip
    Giuseppe Tangorra R.I.P.
    Peppe Pasquino Riposa in pace
    Franco Vetturini R.I.P.
    Massimiliano Baccanti Rip Leone
    Loredana Pazhand R.I.P
    Giancarlo Serra R.I.P.
    Roberto Tento R.I.P
    Pino Amara R.I.P.
    Ennio Biasiol R.I.P.

  • Giuseppe Simeone

    Giova chi semina bene nel corso della vita terrena, raccoglie i frutti in eterno.
    Grande UOMO

  • Gruppo fb LA VOCE DEL MARINAIO

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Ciao Stefano, riposa in pace. Noi non ti abbiamo dimenticato, vero?
    Nessuno indietro!
    Antonino Casà R.i.p. ***
    Giovanni Padula R. I. P.
    Michele Giuseppe Di Liberto R.I.P.
    Pietro Monfreda R. I. P.
    Michele Ottolino R. I. P.
    Luciano Simone RIP
    Michele Galullo Grazie Stefano per tutto quello che hai fatto per il San Marco…… riposa in pace sotto le ali del “Leone”
    Luciano Azzarone Riposa in pace
    Ugo Conte Onore a Lui R.I.P
    Sergio Biffi R.I.P.
    Vito Pignataro R.I.P.
    Giampiero Zanaboni ONORI E RISPETTO AD UN LEONE DELLA BRIGATA MARINA SAN MARCO, IL TUO RUGGITO È E SARÀ SEMPRE CON NOI. RIPOSA IN PACE
    Marisella Virdis R I P
    Dionino Di Gianvito R.I.P.
    Salvo Licciardello R.I.P
    Enrico Luperto Riposa in pace fratello!
    Franco Vetturini R.I.P.

  • Gruppo fb NOI UOMINI DI MARE E DI GUERRA

    Carloannarita Carlà R.I.P.
    Antonio Bonesi R.I.P.
    Michele Giuseppe Di Liberto R.I.P.
    Alessandro Giovanna Fontanelli Un grande uomo, durante l’operazione Somalia tre pranzavamo allo stesso tavolo, a bordo di nave San Marco. Una grave perdita per tutti. Lo ricordo sempre con affetto.
    Francesco Ortega Falcone R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *