Che cos'è la Marina Militare?,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

19.7.1940, affonda il regio incrociatore Bartolomeo Colleoni

di Antonio Cimmino

Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com

In Memoria di Nicola Manzo e Pietro Turi e di coloro che non fecero rientro alla base.

Il regio incrociatore Bartolomeo Colleoni fu affondato dal cacciatorpediniere inglese Ilex e Havock nella battaglia di Capo Spada (Creta) del 19 luglio 1940.
Nella battaglia morirono 129 marinai mentre i 525 naufraghi furono raccolti dalla squadra navale inglese ed avviati alla prigionia.

regio incrociatore Bartolomeo Colleoni - www.lavocedelmarinaio.com
Nicola Manzo era nato a San Giuseppe Vesuviano (Napoli), era imbarcato sul Regio Incrociatore Colleoni dove fu ferito durante il combattimento e con un braccio asportato dalle esplosione.

19.7.1940 Marinaio Nicola Manzo della regia nave Colleoni - www.lavocedelmarinaio.com
Pietro Turi era nato a Castellammare di Stabia (Napoli), naufrago e successivamente prigioniero in India e Inghilterra.

19.7.1940 Marinaio Pietro Turi della regia nave Colleoni - www.lavocedelmrinaio.com

4 commenti

  • Profilo fb EZIO VINCIGUERRA

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposate in pace nel paradiso degli eroi
    Franco Vetturini R.I.P.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Onori. Riposate in pace.
    Nella battaglia morirono 129 marinai mentre i 525 naufraghi furono raccolti dalla squadra navale inglese ed avviati alla prigionia.

  • Profilo fb EZIO VINCIGUERRA

    Raffaele Anatilopan RR. II. PP. ONORI A voi tutti
    Pino Amara Mio padre Cav, Angelo Amara e primo Pres. ANMI/Boston, ci fece il suo primo imbarco nel 1933.
    Girolamo Trombetta Riposino in Pace
    Sergio Biffi R.I.P.
    Ciro Scala RIPOSATE IN PACE MARINAIO CHE IL SIGNORE DEGLI ANGELI VI ACCOMPAGNA IN PARADISO ⚓ ❤

  • CIRO SCALA

    RIPOSATE IN PACE MARINAIO CHE IL SIGNORE DEGLI ANGELI VI ACCOMPAGNA IN PARADISO ⚓ ❤

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *