Attualità,  Che cos'è la Marina Militare?,  Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

11.6.1943 Giovanni Manente, disperso o congedato?

di Roberto Lugato

…Riceviamo e pubblichiamo.

Buongiorno amici della vocedelmarinaio,
ho un Impegno da risolvere.
Un mio amico, figlio del Marinaio Giovanni Manente, vorrebbe sapere, se possibile, il nome della nave in cui doveva imbarcarsi a Catania, mi sembra…, nella quale arrivò in ritardo all’imbarco per fortuna sua, visto che la sua nave, appena uscita dal porto, fu colpita e affondata.
L’anno dovrebbe essere il 42.
In attesa vi ringrazio.

Carissimo Roberto,
dalle ricerche effettuate su Giovanni Manente risultano delle palesi discordanze sui documenti rilasciati, dove risulta disperso dall’11 giugno 1943, come da documento sottostante rilasciato alla famiglia Manente dall’allora Dipartimento di Venezia, e congedato dal Comando Deposito di Venezia in data 6 giugno 1946.

Un commento

  • Andrea Tirondola

    L’11.06.1943 andarono perdute queste unità militari:
    – MAS 539 e 564 (Lampedusa)
    – Motozattere 708, 721 e 727 (Pantelleria)
    – Rimorchiatore N.28 (Lampedusa)

    Nessuna di esse risulta essere partita da Catania prima dell’affondamento, così come le 5 unità mercantili italiane affondate quel giorno in Mediterraneo.

    Sicuri che nel foglio matricolare non sia indicata la destinazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *