Che cos'è la Marina Militare?,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni,  Storia

14-15.5.1917, la Battaglia di Otranto

a cura Antonio Cimmino

La battaglia navale del Canale d’Otranto fu un evento avvenuto tra i 14 e il 15 maggio 1917. Fu la più grande battaglia navale avvenuta nel Mar Adriatico nel corso della Prima Guerra Mondiale, in conseguenza di un tentativo Austro-Ungarico di forzare il blocco del Canale d’Otranto che impediva alla Marina imperiale Austro-Ungarica di uscire dall’Adriatico ed accedere al Mediterraneo per minacciare le operazioni alleate.
Le forze navali dell’Intesa, venute a conoscenza del tentativo di forzare il blocco, salparono da Brindisi. Questa Forza Interalleata era al comando del Contrammiraglio Alfredo Acton, comandante della Divisione Esploratori.
Dopo questo attacco gli alleati, tra il 1917 ed il 1918, con i rinforzi delle marine Australiana e Americana, portarono la forza di blocco a 35 cacciatorpediniere, 52 pescherecci e più di un centinaio di altri vascelli. Nel 1918 venne completato uno sbarramento fisico con reti e boe dell’intero canale.  

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *