Attualità,  Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Per Grazia Ricevuta,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà,  Un mare di amici

Buon compleanno a lavocedelmarinaio. com (5.3.2010 – 5.3.2018)

di Pancrazio “Ezio”Vinciguerra

Buongiorno carissimi Lettori,
otto anni fa abbiamo iniziato questa navigazione sul blog. Ci siamo sempre posti degli obiettivi da raggiungere nella nostra vita: LA VITA!
La storia insegna a capire e per capire bisogna soffermarsi e pensare.
Pensare piano ma con i sentimenti, e soprattutto con la propria testa!
Pensare per prima cosa di non ripetere più gli sbagli del passato, che siano essi personali o paradossalmente generazionali o peggio istituzionali.

Nell’era della globalizzazione, delle fake-news, tutto ci sembra a portata di mano,  o almeno  “virtualmente” tutto può essere alla nostra portata.
In questo “grande mercato” virtuale, ci è capitato anche di essere inconsapevoli testimoni di frasi, slogan e messaggi, fatti e situazioni, che evocano rancori, gelosie e odio verso il prossimo, che pensavamo fossero stati assopiti e sepolti nel tempo.

E allora ci sia consentito dire la nostra.
“La storia siamo noi, ribelliamoci a modelli di violenza gratuita, anche verbale, e difendiamo i valori della vita che vengono calpestati quotidianamente. I figli prendono l’esempio dai padri, o  da chi ci ha preceduto, e l’odio di chi ci ha preceduto non è mai un bagaglio da ereditare”.

Abbiamo ancora tanto da navigare e siamo qui a chiedervi: cosa ne pensate se continuiamo a dare ancora la voce ai marinai e marittimi?
Il 5 marzo 2018 è un giorno importante anche per quelli come noi.
Grazie ai collaboratori e a tutti voi che ci tenete quotidianamente  compagnia.

227 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *