23.2.1846, varo pirofregata Carlo 3°

di Antonio Cimmino

…a Castellammare di Stabia c’era un arsenale che costruiva navi, e adesso?

La pirofregata a ruote Carlo III, varata a Castellammare di Stabia il 23 marzo 1846, la sera del 4 gennaio 1857, mentre era in rada a Napoli in partenza per Palermo, improvvisamente prese fuoco e scoppiò il suo carico di munizioni e polvere da sparo, provocando la morte di 38 uomini dell’equipaggio.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai di una volta, Navi, Pittori di mare, Recensioni, Storia, Velieri. Permalink.

2 risposte a 23.2.1846, varo pirofregata Carlo 3°

  1. Giuseppe Sciuto dice:

    R.I.P.

  2. Giuseppe Esposito dice:

    ….quando le altre andavano a vela…. fu un riuscito atto di sabotaggio….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *