25.2.1941, Ferdinando Aldieri

di Antonio Cimmino

Ferdinando Aldieri nasce a Castellammare di Stabia il 13 agosto 1907. arruolato nella regia Marina raggiunge il grado di 2° Capo cannoniere. Il suo destino è legato alla regia nave Armando Diaz, un incrociatore leggero varato a La Spezia nel 1932, affondata nel Canale di Sicilia il 25 febbraio 1941 dal sommergibile inglese Upright e affondò di prua in soli 6 minuti.
 Perirono 465 Marinai su un totale di 611 uomini di equipaggio.


Fra i dispersi c’era anche il giovane Marinaio Ferdinando Aldieri, scomparso in mare.

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

4 risposte a 25.2.1941, Ferdinando Aldieri

  1. Profilo fb EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ezio Pancrazio Vinciguerra Riposa in pace nel paradiso degli Eroi
    Vincenzo Campese Riposa in pace marinaio.
    Egidio Alberti R.I.P.
    Sergio Biffi R.I.P.
    Pino Amara R.I.P.
    Mario Caruso R.I.P.
    Raimondo Restivo R.I.P.
    Franco Vetturini R.I.P.

  2. Pagina fb LA VOCE DEL MARINAIO dice:

    Marina di Lago Eterno Riposo
    Luigi Morra R.i.p.
    Pino Amara R.I.P.
    Franco Vetturini R.I.P.

  3. Profilo fb MARINAI PER SEMPRE dice:

    Marinaio di Lago Eterno Riposo
    Luigi Morra R.i.p.
    Pino Amara R.I.P.
    Franco Vetturini R.I.P.
    Giuseppe Carlo Gino
    Giuseppe Carlo Gino r i p marinaio
    Renato simonetta condivido

  4. Francesco Montanariello dice:

    Riposa in Pace.-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *