15.2.2018 all’Arsenale della Marina Militare di Taranto “Premio Qualità della Vita”

a cura Comitato per la qualità della vita Taranto

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sommergibile Leonardo Da Vinci - Pericolo a bordo. Permalink.

13 risposte a 15.2.2018 all’Arsenale della Marina Militare di Taranto “Premio Qualità della Vita”

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Lodevolissima iniziativa e manifestazione ormai consolidata

  2. Giovanni Presutti dice:

    Benissimo, sono contento. E’ un onore per la Marina, tecnici e operai dell’Arsenale di Taranto e marinai tutti, sia in servizio che in pensione. Viva la Marina Militare italiana!

  3. Capitano Musica dice:

    condivido

  4. Francesco Scavran dice:

    condivido

  5. Francesco Leggieri Pres dice:

    condivido

  6. Roberto Muratore dice:

    condivido

  7. Romano Sauro dice:

    Buonasera Ezio. Approfitto per inviarti un caro saluto

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buonasera a Lei carissimo e stimatissimo Ammiraglio Sauro, innanzitutto auguri di buon compleanno.
    Riceva un abbraccio grande come il mare e grande anche come il suo immenso cuore di Marinaio per sempre, da questo petulante amico che la ringrazia per l’amicizia, l’affetto e il sostegno che non gli fai mai mancare. Grazie di ❤ per quello che ci insegna quotidianamente e cioè quello di perseverare come hanno fatto i nostri avi.
    Sono certo che domani a Taranto sarà una giornata intensa si emozioni.
    La prego di porgere i saluti anche agli altri relatori.

  9. Francesco Paolo Disegni dice:

    Che bello

  10. Anna Donadio dice:

    Buona serata Pancrazio

  11. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buonasera a te carissima Anna Donadio e a tutti voi che state commentando è stata una manifestazione bellissima che ogni anno ridà un po’ di aria alla città di Taranto

  12. Augusta-Framacamo dice:

    Sono contento che si fanno queste cose

  13. Renato Simonetta dice:

    condivido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *