Angelo Arena (Modica, 24.2.1940 – La Spezia, 31.1.1961)

a cura Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

25 risposte a Angelo Arena (Modica, 24.2.1940 – La Spezia, 31.1.1961)

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Riposa in pace Angelo, noi non vi dimentichiamo

  2. Carlo Gianotti dice:

    Una preghiera dalla Sardegna.

  3. Filippo Parroni dice:

    R-I-P-

  4. Rocco Ettore dice:

    Onori, r.i.p.

  5. Raffaele Napolitana dice:

    Angelo Arena, Presente. R.I.P.

  6. Francesco Montanariello dice:

    R.I.P.-

  7. Renato Simonetta dice:

    condivido

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    riposa in pace Angelo non vi dimentichiamo. Eterno riposo a te e quelli caduti nell’adempimento del proprio dovere, sappiate che non siete dimenticati di Stato.

  9. Antonino Casà dice:

    ONORI a te fratello MARINAIO

  10. Antonino Casà dice:

    Rip

  11. Pasquale Di Gaeta dice:

    Condoglianze alla famiglia.

  12. Marchello Amedeo dice:

    Condoglianze alla famiglia R.I.P. !!

  13. Sergio Biffi dice:

    Condoglianze alla famiglia R.I.P. !!

  14. CIRO SCALA dice:

    Ciao ANGELO R I P CHE IL SIGNORE DEGLI ANGELI TI ACCOMPAGNA IN PARADISO ⚓

  15. EGIDIO ALBERTI dice:

    R.I.P.

  16. Franco Vetturini dice:

    R.I.P.

  17. Giancarlo Leandri dice:

    R.I.P.

  18. Roberto Tento dice:

    R.I.P.

  19. Ernesta Asciutto dice:

    R.I.P.

  20. Mario Spagnolo dice:

    R.I.P.

  21. Leonardo Castano dice:

    R I P

  22. Marisella Virdis dice:

    R. I. P.

  23. Francesco Vescio dice:

    R.I.P.

  24. Cabras Vincenzo dice:

    Ezio, non vorrei sbagliare: un marinaio di cognome Arena del corso Vo 58, l’ho conosciuto alle scuole CEMM di Taranto poi passato, durante il corso a COMSUBIN al corso Incursori, perito mentre compiva un esercizio di una scalata da rocciatori. Se è lui malgrado, siamo stati per poco assieme, lo ricordo con affetto. Riposa in pace.

  25. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Cabras Vincenzo, grazie della testimonianza. E’ Lui e adesso riposa in pace nel paradiso degli Eroi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *