19.1.2000, in ricordo di Catello Esposito

a cura A.N.M.I. Stabia

Banca della memoria - www.lavocedelmarinaio.com

Marinaio del compartimento marittimo di Castellammare di Stabia imbarcato e superstite della regia nave Trieste. Il regio incrociatore pesante, fu affondato da bombardieri americani il 10 aprile 1943 a La Maddalena.

Catello Esposito - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

10 risposte a 19.1.2000, in ricordo di Catello Esposito

  1. Renato Simonetta dice:

    condiviso

  2. Ezio Vinciguerra dice:

    Riposa in pace

  3. Vincenzo Campese dice:

    Riposa in pace marinaio.

  4. Franco Vetturini dice:

    R.I.P.

  5. Sauro Signoretto dice:

    R.I.P.

  6. Pino Amara dice:

    R.I.P.

  7. Sergio Biffi dice:

    R.I.P.

  8. Nicola Faino dice:

    r.i.p.

  9. Ciro Scala dice:

    Ciao CATELLO R I P

  10. Raimondo Restivo dice:

    R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *