6 commenti

  • MARINO MICCOLI

    E’ una lodevole iniziativa quella organizzata dai congiunti del Capitano di Fregata Cacherano D’Osasco per ricordare Lui e il Regio Incrociatore TRENTO. A loro giungono le mie sincere congratulazioni per questa significativa commemorazione nel 75° anniversario dell’affondamento di quella superba quanto potente Unità della nostra gloriosa Regia Marina.

  • Massimo Talini

    Bella iniziativa. Chissà se il Sacerdote officiante consentirà la lettura della nostra preghiera, io spero di sì, naturalmente.

  • Giovanni Pinna

    Buonasra a tutti. Sto scrivendo una breve biografia proprio sul CF Cachrano ma non ho molto. Potreste integrare le mie informazioni che sono indicate di seguito:
    CF Carlo Emanuele Cacherano d’Osasco (Lodi, 18.8.1904, † in guerra 15.6.1942), discendente da nobile famiglia piemontese, era ammogliato con tre figli.
    Entrato in accademia a Livorno dal dipartimento MM di Venezia nel 1922, in spe il 10.7.1925 e GM, TV il 10.7.1930, CC il 1.1.1938, CF nel 1942. Brevettato abilitazione tiro speciale a bordo per navi maggiori.
    Nel 1938, con il grado di capitano di corvetta, Cacherano era imbarcato sul sommergibile Ambra.
    Nel novembre 1940 era DT dell’incrociatore Trieste e, nel principio del 1942, divenne comandante in seconda del Trento, affondandovi il 15 giugno 1942, durante la battaglia di mezzo giugno.
    Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *