Attualità,  Che cos'è la Marina Militare?,  Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Racconti,  Recensioni

Mentre la nave scivolava sulle onde, portava con sé un uomo divenuto padre

di Egidio Alberti



…riceviamo e con immensa commozione pubblichiamo.

Caro Ezio,
ti trascrivo il messaggio che il mio equipaggio mi inoltrò alle ore 141400Z all’ arrivo della notizia:

DA EQUIPAGGIO NAVE CORMORANO
A COMANDANTE NAVE CORMORANO
“UN’ATTESA !!! – UN MOMENTO. PENSAMMO…POI… LA NAVE SCIVOLO’ – LENTAMENTE. PORTAVA CON SÉ UN UOMO, IL COMANDANTE, UN MILITARE, UN ORDINE.
LA LIETA NOVELLA: E’ NATO.
NELL’ ORDINE: L’ORDINE, MENTRE LA NAVE, SCIVOLAVA REGOLARMENTE, PORTAVA CON SÉ UN UOMO, NEO PADRE”. 

Conservo questo messaggio tra i miei ricordi più cari una vita.

38 commenti

  • EZIO VINCIGUERRA

    🙂 Buonasera Ammiraglio Egidio Alberti.
    Grazie per averci insegnato a pensare piano, ma con i sentimenti.

  • EZIO VINCIGUERRA

    …dall’archivio segreteria Comando cartella Personale. Ho provveduto a dare la diffusione nei quadrati e sulla bacheca a centro nave 🙂

  • Luigi Morra

    Buona serata amm. La mia ammirazione per quello che ha fatto nella sua carriera buona cena

  • Fulvio Bradamante

    Ammiraglio, questa e’ proprio una “chicca” – Ti auguro una felice serata!

  • Egidio Alberti

    Grazie Fulvio, Paolo e’ nato mentre ero in mare al largo di Capri ad addestrare gli aerei A/S di base a Napoli. Per fortuna che c’ era la mia Santa suocera che di notte venne a prendere Mirella alloggiata al Circolo Ufficiali di Napoli per portarla in clinica. La notizia mi venne data da un pilota

  • Fulvio Bradamante

    Hai visto che servono anche i “piloti”. Mio figlio Gianluca nacque mentre ero in volo notturno durante una “Passex” Italo-Olandese ed ebbi la notizia atterrando all’alba, all’Aeroporto di Capodichino. Come vedi Mirella ed Elisa se la sono cavata (meglio?) senza di noi!

  • Gennaro Venoso

    Buonasera Ammiraglio, anch’io divenni padre mentre navigavamo in golfo persico e conobbi mia figlia dopo tre mesi.

  • Egidio Alberti

    Caro Gennaro anche la seconda figlia, nata tre anni dopo, mi vide partire per Agusta dove nave Indomito ( ero imbarcato come primo DT) si era trasferita qualche giorno prima da Taranto per frequentare il tirocinio A/S. Ti auguro una buona serata

  • Raffaele Napolitana

    Mi creda Ammiraglio, ho visto solo la foto dell’abbraccio al Suo primogenito e immediatamente ho detto: questo Tenente di Vascello è l’attuale Ammiraglio Egidio Alberti. Sono bei ricordi Ammiraglio. Buon proseguimento di serata.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Deiuliis Mimmo per caso non sarai uno dei torelli dell’ammiraglio Papili quello che rispose a suo tempo ad una mamma:
    signora io controllo i miei tori e le le sue vacche? 🙂

  • Gennaro Venoso

    Ammiraglio è la vita di un marinaio devoto al mare e alla famiglia. Grazie e buona serata anche a lei

  • Deiuliis Mimmo

    Purtroppo non sono stato un torello dell’ammiraglio Papili, ma dell’Amm. Giasone Piccioni ed il poveretto aveva ben altri grattacapi familiari, che pensare alle nostre avventure , piú o meno galanti. Il suo unico figlio, che gli dava appunto , i grattacapi , si suicido’ buttandosi dal 6° piano, qualche mese dopo il mio congedo nell’inverno 80/81. Piccioni era una persona carinissima davvero. Durante il giro del mondo Lo vidi sempre con lo sguardo benevolo e mai arrogante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *