Ammiragli Masetti e Papili, due ammiragli due signori del mare

di Gianfranco Iannetta

…ricevo e con infinito ed immenso orgoglio pubblico in questa data odierna densa di commozione.
P.s. gli equipaggi non dimenticano i loro uomini migliori e peggiori!
Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Ciao Ezio,
mi permetto di inviarti un breve scritto, nel quale ricordo due uomini di mare: Ammiraglio Masetti e Ammiraglio Papili.
Il suddetto te l’ho invio, perché da parte mia c’è l’intenzione, sempre se tu lo ritieni opportuno, di pubblicarlo sulla “voce del marinaio”, anche perché il prossimo 28 agosto ricorre l’anniversario della morte dell’Ammiraglio Papili.
Ovviamente se tu lo ritieni opportuno, puoi apportare le necessarie modifiche, inoltre potrei inviarti anche delle foto relative agli stessi.
Nel salutarti cordialmente, di seguito il testo da me elaborato:
Permettetemi di spendere due parole per ricordare due Marinai, due Uomini che, ho avuto l’onore e soprattutto la fortuna di conoscere prima in servizio ed in seguito, per motivi legati alla mia destinazione, stando in congedo. Sono l’Ammiraglio Ugo Masetti e l’Ammiraglio Franco Papili, che in occasione della loro ultima navigazione (Amm. Papili 28 agosto 2009 – Amm. Masetti 25 maggio 2009) che, con questo breve scritto, voglio ricordare e celebrare con i lettori nella “banca della memoria”.
Due Grandi che, anche se anagraficamente di diversa generazione (Masetti cl. 1918 e Papili cl. 1929), sono stati legati dalla stessa passione: la Marina Militare.

Anche se caratterialmente diversi, erano i primi a non risparmiarsi per il bene supremo comune di servire la Patria, in simbiosi e stretta relazione con i rispettivi equipaggi, dai quali ottenevano sempre il massimo.
Nella loro lunga e brillante barriera, si sono incrociati varie volte, ma ricordo bene, e loro ne parlavano volentieri, del periodo svolto a bordo del vecchio Incrociatore Garibaldi, sul quale il buon Masetti era il 2^ e Papili 1°Dt. (inizi anni 60).

Chiudo questo breve ricordo, con la speranza di aver fatto cosa piacevole, in ricordo di due Grandi Marinai.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia, Un mare di amici. Permalink.

29 risposte a Ammiragli Masetti e Papili, due ammiragli due signori del mare

  1. Renato Simonetta dice:

    condiviso

  2. Angelo Tiburzi dice:

    condiviso

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Gianfranco Iannetta grazie. Quelli come noi non dimenticano, vero?
    Un abbraccio grande come il mare e grande come il tuo cuore misericordioso di Marinaio per sempre che non mi ha fatto mai mancare amicizia e sostegno!

  4. Enrico Luperto dice:

    Condivido !

  5. Mirko Corti dice:

    conobbi Papili !!!

  6. Salvatore Placenti dice:

    Ma è vero che l.Amm Papili ,usava palette per rispondere? ,o è leggenda?

  7. Mirko Corti dice:

    vero (( ironia sottile ))

  8. Salvatore Placenti dice:

    Difatti più di una persona me lo ha detto. ,una addirittura al di sopra di ogni sospetto!!!

  9. Mirko Corti dice:

    Salvatore Placenti … era un marinaio che amava e rispettava il marinaio non lavativo !! i lavativi per lui non erano veri Uomini di mare !!!

  10. Lino Fadda dice:

    Ho avuto papili in volo in l’elicottero x 5 ore in una esercitazione radar notturna.un signore non disse una parola segui tutta mix al radar senza dire nulla.qnd atterrati ci fece un elogio x la missione.

  11. Francesco Di Palma dice:

    C’ero anch’io…vecchio G.Garibaldi..1967 corso 65VO 132m

  12. Paolo Angioy dice:

    L’annedotica su Papili è smisurata, qualcosa ho pubblicato sul Forum di RID, sezione “IL QUADRATO”

  13. Io ho avuto l’onore di servire l’Ammiraglio Ugo Masetti, quale Comandante di nave Andrea Doria 1966/1967, e l’Ammiraglio Franco Papili a Comnavsouth Malta come Capo Reparto alla logistica. GRANDISSIMI AMMIRAGLI

  14. Carlo Gaetani dice:

    Ciaooo Ezio tutto ok si? Ma l’Amm Papili era marchigiano di vicino Ancona una sua parente n.n so di che grado abita nel palazzo dei miei genitori. ..

  15. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Si era di origini marchigiane ma poi si è trasferito a Castellammare dove ancora vive sua moglie

  16. Carlo Gaetani dice:

    Come Amm Masetti di Ancona il fratello e mio padre lavoravano insieme a Comparare AN mio padre era responsabile delle MM.VV e officina era dipendente marina mercantile

  17. Carlo Gaetani dice:

    Un saluto sempre Ezio

  18. Gianluca Vallone dice:

    condivido

  19. Giuseppe Zampaglione dice:

    Ugo Masetti e Franco Papili due “G”randi Ufficiali di nave Garibaldi anni 1961/1964

  20. Angelo Tiburzi dice:

    Ugo Masetti una grande e bella persona ho lavorato nella sua segreteria 1971 Stato maggiore marina Rep.sam un gran signore del mare e capo corso in accademia un affettuoso saluto a lui e i suoi familiari… Ciao Ugo

  21. Lavinio Saltini dice:

    Condivido

  22. Girolamo Trombetta dice:

    condivido

  23. Giuseppe Carducci dice:

    condivido

  24. Franco Patricelli dice:

    Papili era quello che a noi elicotteristi ci chiamava “ramarri verdi…!”

  25. Ciro Laccetto dice:

    A quando l’Ammiraglio Fantoni?

  26. Giovanni Castellaro dice:

    condivido

  27. Egidio Alberti dice:

    HO CONOSCIUTO ED APPREZZATO ENTRAMBI . ONORI. RR.II.PP.

  28. Ennio Boragine dice:

    Grande l’Ammiraglio Papili …conosciuto sulla Vittorio Veneto e Masetti…una grande persona ed anche l’Ammiraglio Alberti non era da meno, anzi, a mio parere molto umano e quant’altro!!!

  29. Amorveno Orciani dice:

    CONOSCIUTO ENTRAMBI, APPREZZATISSIMI ! AVUTI SU NAVE GARIBALDI AMM. MASETTI COME COM IN II^ (sbarcato al rientro della Missione in America del 1962) AMM. PAPILI COME CAPOREPARTO- 3°/4°- poi DIRETTORE DI TIRO –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *