12.8.2017 a Trento in ricordo di Padre Eusebio Iori Cappellano militare

a cura Associazione Italia-Austria di Trento e Rovereto
segnalato da Roberta Ammiraglia88

A sessanta anni dal Trattato di Roma, che istituiva la Comunità Economica Europea (25 marzo 1957) appare decisivo non solo riscoprire le radici dell’Unione Europea, ma soprattutto indivi- duarne i valori fondamentali e le personalità di rilievo che hanno costituito il tessuto culturale del più importante processo politico ed istituzionale del XX secolo.Tra queste personalità si annovera sicuramente il Frate Cappuccino Eusebio Iori, la cui vita è stata caratterizzata da una infaticabile operosità a favore degli ultimi, della pace e della promozione del dialogo. Oltre all’ecumenismo religioso, Padre Eusebio Iori ha lavorato alacremente per abbattere muri, costruire ponti e seminare la pace. Memorabili sono stati gli incontri al Brennero, religiosi e di grande impatto umano, così innovativi da essere audaci nel contesto dell’epoca.
Il 12 agosto ricorre l’anniversario della morte di Padre Eusebio Iori. L’Associazione Italia-Austria di Trento e Rovereto e la Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto, invitano tutti a partecipare alla S. Messa che verrà presieduta da S.E. mons. Lauro Tisi Arcivescovo di Trento.
Con la collaborazione dei Frati Cappuccini, dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia – sezione di Borgo Valsugana e della Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Trento si vuole richiamare il ruolo di Padre Eusebio Iori come cappellano militare della Guardia di Finanza, promotore ed organizzatore del restauro della Chiesa di San Lorenzo a Trento, edi catore della Colonia Internazionale dedicata ad Alcide Degasperi a Candriai sul Monte Bondone. Straordinario è stato il suo impegno, oltre che per la rifusione della Campana Maria Dolens, anche per ottenere il riconoscimento della personalità giuridica della Fondazione Opera Campana dei Caduti. Padre Eusebio Iori ha avuto in vita apprezzamenti e riconoscimenti non solo in Italia, ma anche all’estero, ed in particolare in Austria. La Repubblica d’Austria e la città di Innsbruck gli hanno tributato alti riconoscimenti istituzionali che motivano il patrocinio a questa iniziativa del Consolato d’Austria di Milano e del Forum Austriaco di Cultura di Milano.
Il Brass Ensemble del Corpo Musicale Città di Trento accompagnerà la celebrazione religiosa, ed al termine propone un momento musicale per tutta la cittadinanza in onore di Padre Eusebio Iori.
Dopo il concerto, presso la sede dell’Associazione Nazionale Alpi- ni, sezione di Trento, sarà allestito un momento conviviale a cui tutti potranno intervenire.

PROGRAMMA

Ore 18.30 S. Messa presieduta da S.E. mons. Lauro Tisi Arcivescovo di Trento – Saluto di accoglienza di padre Giorgio Valentini, O.F.M.Cap.

Ore 19.15 Saluto del Presidente dell’Associazione Italia-Austria di Trento e Rovereto dott. Fabrizio Paternoster – Saluto del Rappresentante dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia Sezione di Borgo Valsugana Giuseppe Mascotto – Saluto del Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Sezione di Trento, Maurizio Pinamonti. Intervengono sulla gura di Padre Eusebio Iori: Il Sindaco di Trento dott. Alessandro Andreatta – Il Reggente della Fondazione Opera Campana dei Caduti sen. prof. Alberto Robol

Ore 20.00 Momento musicale o erto dal Brass Ensemble del Corpo Musicale Città di Trento. Al termine: rinfresco presso la sede dell’Associazione Nazionale Alpini Sezione di Trento.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

3 risposte a 12.8.2017 a Trento in ricordo di Padre Eusebio Iori Cappellano militare

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Roberta, grazie per la segnalazione.

    Un abbraccio grande come il mare e grande anche come il tuo cuore pio e misericordioso.
    Buone vacanze

  2. Roberta Ammiraglia88 dice:

    Grazie, Ezio!
    Buone vacanze anche a te.
    Buon vento!
    Roberta

  3. Egidio Alberti dice:

    ONORI A PADRE EUSEBIO….R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *