Gli amici con la A Maiuscola

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Ciao Ezio,
la verità è nella bocca di tanti, ma nel cuore di pochi…
Ognuno racconta quello che vuole, ma soprattutto quello che gli conviene. Tu ascolta il cuore, al resto ci pensa la vita. (Donato Gargano e Nicola Marzano)

L’amico è quella persona che chiami semplicemente Amico; quello a cui riveleresti i tuoi più grandi segreti; quello che non ti dimenticherà mai e ti starà sempre vicino; quello che il solo sapere che lui esiste, ti dà la forza di andare avanti sempre; quello che hai un’Amicizia, talmente forte, che la distanza o il tempo possono solo rafforzarla invece di indebolirla; quello che ti vuole bene e che è sempre dalla tua parte anche se non lo vedi.
L’Amico, è quel posto confortevole che ti accoglie sempre a braccia aperte, sia nel bene che nel male, perché sa che neanche il tempo scalfirà questo speciale e indescrivibile legame che si rafforza ogni giorno di più, perché è sempre li, pronto a condividere dividere con te gioie e dolori…
perché gli Amici, i veri Amici con la A maiuscola, in fin dei conti, non sono altro che una tua seconda famiglia. 

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Un mare di amici. Permalink.

61 risposte a Gli amici con la A Maiuscola

  1. Pagina Fb Caserma santa rosa la storta dice:

    Nicola Marzano Un saluto a tutti da tre marinai di Santa Rosa Donato Gargano Ezio Pancrazio Vinciguerra e Nicola Marzano
    Michele Fantini 🙂
    Giuseppe Gullì Buona giornata a tutti
    Giuseppe Degli Effetti I lupi Grigi
    Massimiliano Atzei aahh giusèè…..ormai so bianchi……..
    Nicola Marzano Anche bianchi ci facciamo valere più di quelli neri castani o quelli spelacchiati
    Massimiliano Atzei farei passare il gasdotto anche a bari……cosi ti trapiantano in salento vicino a perrone…… 🙂 🙂 🙂
    Nicola Marzano Impossibile….
    Nicola Marzano Pensa hanno fatto pure le maglie………si tenessero il gasdotto
    Nessun testo alternativo automatico disponibile.
    Luigi Buonocore ma dove siete
    Peppe Pasquino Buon weekend a tutti….
    Donato Gargano Bari basilica S. Nicola
    Virginia Federico Buon pomeriggio a tutti e tre..Donato Ezio e Nicola
    Roberto Rizzo Buona giornata Nicola e Donato e Vinciguerra ciao a tutti 9 . 8.2
    Donato Gargano Grazie Virginia grazie a tutti
    Mauro Germinario Salutoni a voi tre FRATELLI di SANTA ROSA
    Massimiliano Atzei un abbraccio a tutti dalla sardegna ….
    Nicola Marzano Grazie Ezio delle belle parole… ma la fratellanza è anche questo, piccoli gesti e piccoli sacrifici pur di incontrare anche se solo per qualche ora gli Amici di una vita legati dallo stesso sentimento e dalla voglia di rivedersi ad ogni costo, rinunciando anche alle passioni di sempre, rivedersi guidati dal cuore semplicemente per riabbracciarsi.
    Donato Gargano Ciao Ezio vale anche c me quello che ha detto il ns grande Nicola Marzano e ovviamente confermo la tua lpde verso di noi si fa quel che si può che dire ,speriamo di rivederci presto ti abbraccio &&&&

  2. Giuseppe Pisasale dice:

    condivido

  3. Giuseppe Esposito dice:

    ….verissimo…..

  4. Egidio Alberti dice:

    Concordo. Buona giornata

  5. Giorgio Renier dice:

    condivido

  6. Domenico Tringali dice:

    CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO.

  7. Roberto Tento dice:

    Concordo !!!

  8. Vincenzo Curulli dice:

    idem

  9. Marinaio di Lago dice:

    vero.

  10. Domenico Savio Porcu dice:

    Parole Sante!

  11. EZIO VINCIGUERRA dice:

    ciao Domenico proprio così considerando il luogo (San Nicola di Bari) ed il tuo nome di battesimo.

  12. A.N.M.I. Sondrio dice:

    condiviso

  13. Giuseppe Balduzzi dice:

    La NAIA dava la sensazione di appartenenza alla Patria,eri convinti di servire il tuo Paese,ti permetteva di conoscere in 24 mesi coetanei di tutta l’Italia,onore archi ha servito con me in Marina.

  14. Rosy Ferino dice:

    condivido

  15. Roberto Tento dice:

    Concordo fra’ Ezio Pancrazio Vinciguerra..Amici.. con la A maiuscola..:)

  16. Egidio Alberti dice:

    Che bel finale , meritevole di essere raccontato

  17. Franco Schinardi dice:

    Grazie Ezio, mi commuovi

  18. Carmelo Barbagallo dice:

    grazie

  19. Francesco Saverio Colecchia dice:

    Grazie Ezio!!!!!…Amico mio..con stima

  20. Antoni Canestrari dice:

    Grazie amico di musica

  21. Renato Ruffino dice:

    azz…. alla fine però sono sempre un semplice e comune mortale come tanti altri… però mi hai fatto piacere…. Grazie mille…. ciaoooo

  22. Cristiano Marchetti dice:

    Grazie mille!

  23. Capelli Bruno dice:

    quella era vita. la gioventù la passa la mamma muore resta la fregatura del primo amore.
    saluti a tutti i marinai belli e non belli.ciao a tutti

  24. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Capelli Bruno hai ragione da vendere vecchio lupo di mare…beata gioventù che passa in fretta e non torna più.

  25. Sergio Platania dice:

    condivido

  26. Massimo Sambataro dice:

    Ciao Ezio, grazie infinite le tue parole mi emozionano…. grazie Amico mio spero di vederti presto!

  27. Mimmo Lombardo dice:

    Grazie infinite Ezio

  28. Luigi Agneto dice:

    Forse qualcuno non sara’ d’accordo con me ma io sono un fautore del ritorno alla leva . Potrebbe servire alle nuove generazioni a comportarsi meglio nei confronti dei loro coetanei ed in generale con la collettivita’ riscoprendo tanti valori
    che ormai sono irrimediabilmente perduti.

  29. Pagina fb LA VOCE DEL MARINAIO dice:

    Stefano Conserva Pronto a pagare pur di poter rifare una simile esperienza anche oggi a 57 anni che ricordi fantastici.
    Stefano Conserva 3/80 Scuola del Genio.. Cecchignola Roma.
    Francesco Ruggieri Buona notte Stefano
    Stefano Conserva Buona notte Ciccio. Qui tutto bene. Cin il fratellino ci si vede sempre.
    Claudio Bronzin Tanta verità !
    Aldo Tacconelli Chi di noi non tornerebbe a quei tempi….una Vera scuola di vita…detto da uno del 2/39..saluti a tutti i fra
    Francesco Ruggieri PAROLE SANTE
    Carlo Alessandrini condivido pienamente vedo tra i giovani(non tutti) tanta maleducazione sento tanti giovani insultare i genitori ecc,ecc. la naia è proprio quella che ci vuole ma come l’abbiamo fatta noi
    Roberto Candotti anche se, e lo dico per esperienza, la differenza tra un ricco e non,si vedeva.
    Zoroastro Luigi Melis Concordo con te Luigi buona notte
    Luigi Agneto notte.
    Oronzo Iurlaro Concordo pienamente…Buonanotte…
    Luigi Agneto notte.
    Ezio Dosi concordo al 100%
    Salvo Bruno Sacre parole…
    Ferruccio Raimondi Giustissimo ci vorrebbe oggi
    Marisella Virdis Io sono d’accordo xche tutti questi bulli li metterebbero in riga buona Tommaso Amodio D’accordissimo,un valore aggiunto.
    Giuseppe Calamita No ho sempre ritenuto che il militare lo devi fare solo per mestiere,
    Michele Ottolino D’accordissimo Luigi
    Francesco Caianiello Sono d’accordo anch’io con te Luigi , qualche annetto di naia li avrebbe raddrizzati un po .
    Rino Carbone concordo
    Marilena Dagrada si la naja ci vorrebbe ancora
    Francesco Serri Noi, ormai ultrasessantenni, siamo stati prima raddrizzati dai ns genitori, con fior di educazione, e poi completati dalla naja. Io sono stato 3 anni in Marina ,di cui, 6 mesi alle scuole CEMM a Taranto e 2 anni e mezzo imbarcato su nave Impavido.
    Ennio Principi Io sono pienamente d’accordo!
    Giuseppe Carlo Gino di certo la naja un po di vizi a questi ragazzi di oggi li toglirebbe

  30. Antonio Di Palma dice:

    concordo

  31. TONINO PIETRAFUSA dice:

    AVETE TOLTO UNA SCUOLA DI VITA , MA NON I NOSTRI RICORDI E IDEALI …
    In un Paese allo sbando da decenni, con Valori e Ideali portati avanti da pochi, la sospensione della Naja è stata un duro colpo non solo ai nostri ricordi, ma anche ai luoghi che hanno visto la parte piu’ bella della nostra giovinezza ..
    Un duro colpo ai Doveri e Valori insegnati …
    Le città della Naja non vedranno più moltitudini di ragazzi che uscivano alla sera per divertirsi poche ore..
    Non si vedranno piu’ quei Giuramenti ove famiglie intere accorrevano a vedere i propri Figli Giurare alla Patria …
    Io stesso non potrò vedere il Giuramento di mio figlio che non potrà mai capire cos’era la Naja …
    Ci avete tolto tanto in questi anni in questo paese , ma non toglierete i nostri Ricordi e i nostri Ideali e Valori che sono ancora la piu’ grossa speranza di questa Nazione ….

  32. Pagina fb ANMI Associazione Nazionale Marinai D'Italia dice:

    Michele Giuseppe Di Liberto Vecchi Ricordi Che Non Si Possono Dimenticare
    Carlo Silanos Ed oggi vediamo i nostri ragazzi , con pochi ideali e poco senso d’appartenenza a questo paese…..
    Wally Chiarel Purtroppo la carenza se non la mancanza di valori si tocco con mano
    Massimiliano Atzei già…proprio così……
    Alfredo Franza Durante i sei anni di servizio presso il Centro Addestramento Reclute, ho partecipato a decine di giuramenti delle reclute. Ogni volta era una profonda commozione nel sentire: LO GIURO!!!! Seguito dall’ Inno Nazionale! Ed ogni volta, qualche lacrima sgorgava, senza vergogna, anche dagli occhi di un anziano Ufficiale!
    Daniele Zafferri Da quando è stato revocato il servizio militare i giovani son ma Massa de sbandati senza ma è senza se…
    Paolo Baroni Buongiorno Tonino.
    Letterio Emilio Prestia Perchè stupirsi?????? L’Italia dello Sfascio E’ COSI’.-
    Gianfranco Isoni Sono belli i ricordi ma tali devono restare tutta questa scuola di vita nel servizio obbligatorio io non la vedo il degrado dei valori va data la colpa ai soli genitori facile scaricare sullo stato la perdita di valori basta vedere i vertici del ministero Difesa ………che esempio di vita! Fateci un pensierino……..
    Davide Trok I veri valori dovrebbero essere altri! la vita militare deve essere ponderata e voluta e nn frutto di costrizione, gia ora i giovani che chiedono di far parte di una forza armata arrivano da reclute pretenziosi, altezzosi e senza un minimo di rispetto verso gente piu grande di etá oltre che di grado! figuriamoci se dovessero arrivare costretti dallo stato!! I tempi cambiano ma si dovrebbe cambiare anche metodologia di gestione del personale su tutti i gradi ruoli.
    Sante Barchi non dimentichero’ mai i miei anni in marina i piu’ bei anni della mia vita w la marina italiana w tutti i marinai auguri ragazzi fate onore alla marina e alla bandiera
    Bruno V. Bardelli Noi non dimenticheremo MAI !!!
    Vittorio Bagnone Ricordo che è stata eliminata molto tempo fa da un governo di centrodestra
    Davide Trok la VERA Destra nn esiste piu!
    Vittorio Bagnone Io l’avrei mantenuta, magari facendo rispettare un po’ di più le reclute
    Davide Trok Vittorio Bagnone a mio avviso andava fatta compreso di “esagerazioni” che spesso insegnavano l’educazione
    Gianfranco Isoni Ma Davide Trok io adesso lavoro in quello che era il Vecchio Distretto Militare e stiamo digitalizzando i vecchi fogli matricolari dei soldati di leva e vedo certe porcate scritte nel 90 % dei suddetti fogli in merito a punizioni e quant’altro dov’era Davide Trok Gianfranco Isoni le esagerazioni sono sempre sbagliate, l’educazione spetta ai genitori?? bhe direi che anche in quell’ambito si stia fallendo!! e i ragazzi arrivano ineducati o maleducati dai genitori o dall’ambiente in cui son cresciuti e come detto prima il carattere del singolo e le normative troppo “soft” nn aiutano ad arginare il problema,
    Gianfranco Isoni Appunto spetta a noi genitori dargli una raddrizzata….
    Davide Trok Gianfranco Isoni il problema sorge quando nn avvenga da parte dei genitori! la fucilazione per insubordinazione è cosa passata e le risposte tipo.. è previsto che… nn è previsto che.. questo nn mi spetta etcc con qualche gg di marina direi che fac…
    Gianfranco Isoni E questa Davide Trok è colpa della mancanza della naja ? Questa è la vita è l’esempio che ci hanno dato i nostri governanti. Non diamo la colpa alla vecchia naja, era un anno , di più in marina che lo stato attingeva manovalanza gratis e basta……..
    Gianfranco Isoni E in alcuni ha fatto anche dei danni io ne sono l.’esempio ma ci vorrebbe un vita per parlarne……
    Davide Trok Gianfranco Isoni nn era la naja ad insegnare ma x chi avesse voluto continuare dava un imprinting differente da quello attuale
    Davide Trok Gianfranco Isoni ma come ho detto ci sono modi e modi x farlo e nn tutti erano capaci di insegnare utilizzando quei metodi
    Gianfranco Isoni E allora vieni a me che la naja nella maggior parte dei casi è stato un flop….. Io vedo anche adesso i privilegi di chi sta in ufficio e chi va in missioni di “PACE” non ci sono distinzioni senza pensare che tutti se ne vanno in pensione obbligata a 60 anni, che siano in ufficio o eroi…..ti pare una cosa giusta?
    Gianfranco Isoni Io direi quasi tutti non avevano i modi per insegnare ,specialmente i valori…….
    Carlo Silanos Non è stata eliminata…. ma sospesa
    Gianfranco Isoni Ottima osservazione ma da chi sta nel campo difficilmente ripristinare…
    Roberto Vitti Il Servizio volontario di leva è nato con l’idea di avere tra le file delle forze armate, giovani , che realmente tengano alla forza armata, alla sua storia, e a quel ruolo dalla quale, nei tempi passati, quando era OBBLIGATORIO, in molti scappavano co…
    Roberto Baldo Eh ! Hai letto nei miei pensieri . Grazie delle bellissime osservazioni . Ciao Tonino…Ciao Fra .
    Ciro Scala Ciao A TUTTI GLI AMICI PRESENTI IL SOTTOSCRITTO ONORATO DI AVER SERVITO LA PATRIA E LA BANDIERA DELLA MARINA MILITARE DAL MARINAIO PER SEMPRE NAVE CAIO DUILIO 554 IMBARCO DAL 18 AGOSTO 70 AL 20 GIUGNO 72 SALUTI A TUTTI DEL 3 E 4 REPARTO ARMI 4 / 5O ⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓⚓
    Silvio Cucchi 4 50 maridipart
    Giuliano Collalti … lo “predico” da anni … (insieme al ripristino della “Cultura Civica” ..

  33. Silvano Cappuccini dice:

    E ci ha insegnato specialmente il RISPETTO…..e l’amor PATRIO…. e non solo….

  34. Vincenzo Riccio dice:

    ma che cazzo dite, la naia era una esperienza da malati mantale, medidate gente

  35. Silvano Cappuccini dice:

    Certo >Riccio<, ma a qualcosa e' servita; nonostante tutto

  36. Francesco Caianello dice:

    Riccio sei solo tu che la pensa così, credo che ti convenga rivedere sui malati mentali.

  37. Giuseppe Calamita dice:

    Noooo, ha ragione. Senza rivedere niente.

  38. Mimmo Russo dice:

    Sono d’accordo, ma se uno è cattivo dentro, non ci sta servizio di leva che tenga.

  39. Guglielo Adiletta dice:

    Credo fermamente che averlo tolto è stato deleterio per i giovani e per lo Stato.
    Spero venga riammesso e anche presto.

  40. Giuseppe Calamita dice:

    Ma siete tutti capigammella, o tutti addetti alle mense.?????????????????????

  41. Salvatore Viviano dice:

    sapete quanti cattivi ho visto chiamare mamma????

  42. Francesco Caianello dice:

    Amico calamita soddisfo la tua curiosità:il sottoscritto era imbarcato con catrgoria di elettricista con la gamella non ho avuto mai nulla a che vedere, però ho avuto modo di capire quanto odio le forze arnate subiscono ma soprattutto ho capito da “che parte proviene”.cordiali saluti

  43. Salvatore Viviano dice:

    perchè odiare le forze armate, sei un anarchico???

  44. Silvio Manna dice:

    Per fortuna non tutti i giovani oggi la pensano cosí…

  45. Giuseppe Calamita dice:

    Non hai capito una mazza, l’esercito più potente e preparato al mondo e quello americano. Perché non è di leva obbligatoria. Sono professionisti, e vanno PAGATI. I SERVI CON LE STELLETTE NON CI DEVONO ESISTERE. QUINDI NON FATE MORALISTI INUTILI. IO MOTORISTA QUANDO MI TOCCO’ IL CAPO GAMMELLA SI COMPRÒ UNA DIAN, ARANCIONE, E A ME VOLEVA REGALARMI UN VESTITO…. QUINDI TI CONSIGLIO DI NON continuare su questo argomento, se no capiterà di andarci a nascondere per la vergogna.

  46. Filippo Leggieri dice:

    Senza alcun dubbio

  47. Salvatore Viviano dice:

    ma statti zitto, non sai tu di cosa parli, non so di quale contingente eri, ma ti posso garantire che anche se eri un motorista, ti avrei insegnato io il rispetto, e non mi parlare di dian o vestito, stronzo io e altri x difendere delle mezze tacche come te ci siamo buscati anche delle cannonate!!!

  48. Salvatore Viviano dice:

    e poi perchè non ti cancelli dal gruppo, non mi sembra che meriti di farne parte!!

  49. Francesco Caianello dice:

    Hai detto cose gravi, completa denunciando luoghi e nomi.

  50. Luigi Agneto dice:

    Giuseppe Calamita Se la smettessi ci faresti cosa gradita.Se non ti piace cio’ che scriviamo per piacere non leggere.ok ?

  51. Francesco Caianello dice:

    Bravo Filippo

  52. Salvatore Viviano dice:

    ma cosa vuoi che denunci, questo è un denigratore ,disfattista e anti italiano!!

  53. Francesco Caianello dice:

    Concordo Salvatore.

  54. Francesco Caianello dice:

    Salvatore Viviano nel70/71 o giù di lì precipitò un Hercules militare carico di paracadutisti in mare alla meloria, morirono tutti.Molte navi della nostra marina eravamo li pet le ricerche.Intanto per la città di livorno mi riferì qualche commilitone che scese a terra di avet visto scritte di questo tenore:30 in meno, piu o meno questo eta il tono.Mi domandi sr sono anarchico? Ma mi faccia il piacere diceva TOTÒ.

  55. Giuseppe Carlo Gino dice:

    MARINAIO SEMPRE ORGOGLIOSAMENTE

  56. Mimmo Russo dice:

    Leggendo quanto scritto da qualcuno, confermo quanto da me postato….

  57. Luca Ghersi dice:

    Come non essere d’accordo????
    Marina Militare Italiana ⚓️

  58. Roberto Ghersi dice:

    Ci rivorrebbe….. anche se il nonnismo o bullismo è nato proprio in quegli anni…..

  59. Claudio Zuttioni dice:

    si dovrebbe ripristinarla

  60. Pagina fb Marinai Savonesi dice:

    Franco Forte Condivido
    Maurizio Brescia All’epoca non lo feci ma oggi – a più di trent’anni di distanza – lodo ancora chi mi comandò di servizio ad un paio di turni di “scolta ai cessi” a Maricentro La Spezia.
    Luca Ghersi Io ne feci uno il giorno della puntura nel petto… tanto non si poteva andare in franchigia!!!⭐️⚓️
    Dario Bilotti A Mariscuole non mi ricordo quante volte ho ripulito i cessi, le docce e i lavandini. Dopo la quarta o la quinta volta imparai a divertirmi nel farlo. Non sono mica morto. Alla faccia di chi critica il servizio militare.
    Romanino Bonton Mio unico giorno ricordo il giorno della puntura a genova.
    Giuliano Bonaldi mi piace e la condivido
    Roberto Galatolo Io ho fatto solo 4 gg in marina, poi rispedito a casa e dopo 8 mesi sono partito per gli alpini. Grande periodo e bei ricordi, sono perfettamente daccordo con te.
    Guido Donati Sonocompletamente d’accordo la naja dove essere ripristinata urgentemente
    Dario Bilotti Qualche anno fa, leva sospesa e arruolati di leva in esaurimento, un Ammiraglio chiese ed ottenne di avere a bordo solo volontari perché: ” mi sono rotto le palle di avere sottobordo le mamme che piangono disperate per il loro figliolo che parte per una missione”. Oggi i genitori vogliono insegnare ai docenti come ci si comporta verso i lori figlioli, figuriamoci ci fosse la leva…

  61. Augusta-Framacamo dice:

    Quando i giovani erano più “buoni d’animo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *