8 commenti

  • Marinaio Leccese

    .. avete notato che le onorificenze venivano tributate presso la Caserma G. Lante di Roma?

  • Leo Giacomucci

    Grande AMMIRAGLIO, sono stato il suo cuoco quando era al comando del dipartimento dell’alto adriatico ad Ancona poi quando prese il comando della squadra navale italiana, imbarcato sulla nave grecale, ero presente quando fu colpito da infarto nella dipendan nella villa della Gherardesca in San Vincezo di Livorno,poi venne trasferito a Rome nel suo app. ai Parioli nel 1962 mi sono trasferito a La Spezia per incontrare matrimonio, ragazza conosciuta durante una sosta con il grecale,GRANDE PERSONAGGIO GRANDE MARINAIO ,ONESTO SINO ALL’INVEROSIMILE, non lo dimenticherò fino a quando vivrò

  • Rossitto Claudio

    Ho partecipato alle sue esequie assieme ad altri del primo equipaggio di Nave Lupo F 564 a Livorno, assieme a molti altri suoi coentanei nella grande sciagura della guerra ha sempre onorato la divisa che portava. Uomo di altri tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *