11 commenti

  • Francesco Intrepido

    Ciao Ezio, certo che guardare questa foto mi fa pensare e non poco a tutte quelle persone che hanno dato la vita per la patria e quanti orfani , vedove e genitori privati dei loro figli, mentre scrivo, per televisione, parla la ministra Pinotti al quirinale e comunica che è vicina ai nostri marò, mi ha indispettito e guardando la nostra bandiera, inquadrata più volte, penso a quanti personaggi viscidi come serpenti vivono all’ombra del nostro vessillo. Mi scuso con te caro Ezio per la lunghezza del mio commento ma dopo i vari episodi successi e l’immobilismo dei nostri governanti mi sento umiliato e spesso credo che il sacrificio di milioni di persone sia stato inutile. Con la speranza di un miglioramento ti auguro un buon vento in poppa a te e i tuoi cari.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Francesco Intrepido sono io a scusarmi con te per il ritardo nella risposta (siamo tantissimi, spero di essere compreso e perdonato). Non sei per niente prolisso nel commento anzi…
    Mi preme sottolineare che sono assolutamente d’accordo con te quando sottolinei l’immobilismo (pilotato ad arte) e anche quando affermi che ci sono parecchi personaggi viscidi serpenti.
    La verità è sempre ed è una sola ne renderanno debito conto al cospetto di Dio in cielo giacché qui in questa italica terra la giustizia non si comprende.

  • Vincenzo Forgione

    Onori ai nostri cari caduti, e grazie a loro se ci troviamo qui a ricordarli in questa giornata.

  • Salvatore Lepre

    guardando questa foto mi viene in mente un grande film, con Sordi e Gassman “LA GRANDE GUERRA”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *