Attualità,  Che cos'è la Marina Militare?,  Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Per Grazia Ricevuta,  Racconti,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà,  Storia

Per Grazia Ricevuta “La barca a motore Sant’Antonio Abate, Capitani fratelli Muollo, Wellington Nuova Zelanda, 1950”

di Antonio Cimmino

Antonio Cimmino per www.lavocedelmarinaio.comCaro Ezio,
credo che nel tuo Blog si potrebbero inserire anche immagini pittoriche di ex voto per grazia ricevuta (P.G.R.) o voto fatto per grazia avuta (V.F.G.A.) donati dai naviganti, specialmente nell’800 o durante le guerre, quando scampavano alla morte. Le chiese del nostro Meridione e del Mediterraneo in genere, sono piene di questi quadretti, ingenui e di gusto naif ma pieno di devozione. Noi mediterranei già nei millenni passati, ci siamo affidati alle divinità quando si andava per mare. Chiedere ai affezionati lettori del Blog di inviare foto degli ex voto, servirebbe a recuperare la memoria storica anche della Marina Mercantile. Recupero che si inserirebbe nel più vasto concetto di “marittimità” che il nostro comune amico ammiraglio Pio Forlani, da tempo si adopera affinchè divenga patrimonio comune di quanti amano il mare. Ti invio quindi alcune immagini di ex voto della marineria sorrentina nei quali i marinai invocano Sant’Antonino patrono di Sorrento.
Affettuosamente Antonio.

1950 Ex voto - Barca a motore Sant'Antonio Abate, Capitani fratelli Muollo - www.lavocedelmarinaio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *