2.8.1916, affonda la regia nave Da Vinci

di Antonio Cimmino

La regia nave da battaglia Da Vinci fu affondata  a Taranto per esplosione (o forse per sabotaggio) il 2 agosto 1916. Il suo motto era “Non si volta chi a stella è fiso”.

regia nave Da Vinci - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Curiosità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

6 risposte a 2.8.1916, affonda la regia nave Da Vinci

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Esplosione o sabotaggio …chi ha notizie?
    Si ringrazia Antonio Cimmino per questo post

  2. Carlo Di Nitto dice:

    L’ipotesi più accreditata è quella di un sabotaggio ma non è completamente da escludere un incidente dovuto alla instabilità degli esplosivi negli inneschi delle cariche. Probabilmente la vera causa dell’affondamento non si saprà mai.

  3. Paolo Izzi dice:

    Il suo Motto fu ripreso dal Smg.502 G.Gazzana.Ndr.

  4. Marinaio di Lago dice:

    Una storia, una delle tante dove non riusciamo ad affermare con certezza per mancanza di documentazione ufficiale

  5. Claudio53 dice:

    La documentazione ufficiale c’è e sono gli atti dell’inchiesta dove appare evidente che la causa fu un incendio mal contrastato (con predisposizioni tecniche antincendio della nave insufficienti) che portò all’esplosione del deposito munizioni. All’epoca faceva comodo parlare di sabotaggio e dare la colpa al nemico. Il processo intentato contro i presunti attentatori si concluse con un nulla di fatto. L’operato del Comandante fu molto criticato.

  6. esplosione per sabotaggio di carichein sala macchine o nel carbone, o fra gli alimenti difficili le cariche da estrarre,senza farlle esplodere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *