Attualità,  Che cos'è la Marina Militare?,  Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Recensioni,  Storia

Lo zaino del marinaio: omaggio alla Rivista Marittima

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra
segnalato da Antonio Cimmino

Ezio Pancrazio  Vinciguerra (www.lavocedelmarinaio.com)Ogni marinaio ha portato con sé uno zaino, pieno di ricordi di una vissuta, percorrendo miglia marine e chilometri terrestri come emigranti di poppa e di prora, consapevoli di lasciare dietro a se una scia indelebile del nostro passaggio. In quello zaino abbiamo conservato i ricordi di una vita vissuta, la nostra.
Nel mio zaino c’è ancora dentro l’ultimo periodo della mia carriera di marinaio, dentro ci sono i fratelli della Rivista Marittima, dell’Ufficio Storico della Marina, del Notiziario della Marina, del Giornale dei Marinai, dell’Ufficio Comunicazione e anche qualche fratello perso per strada…
Copertine de La rivista marittimaLa Rivista Marittima è  la principale pubblicazione editoriale a carattere periodico della Marina Militare.
Il primo numero venne pubblicato il 1° aprile 1868. Da allora un susseguirsi di documentazione e di immagini che hanno raccontato la storia della marineria mondiale.
La Rivista Marittima viene spedita in abbonamento e le condizioni attuali per richiederla si possono trovare nel link di seguito:
http://www.marina.difesa.it/conosciamoci/editoria/marivista/Pagine/default.aspx

Rivista Marittima - Copia
Alla Rivista Marittima, che con lungimiranza ha testimoniato il senso di appartenenza a questa Forza Armata, vanno i nostri saluti e complimenti.

Rivista Marittima del 1873 - copia - www.lavocedelmarinaio.comzaino da marinaio 1873 foto Rivista Marittima - copia - www.lavocedelmarinaio.comRivista Marittima del 1873 (2) - copia - www.lavocedelmarinaio.comlo zaino marinaio nel  1873 foto rivista Marittima - copia - www.lavocedelmarinaio.comRivista Marittima del 1873 (3) - copia - www.lavocedelmarinaio.com1873 Marinai con lo zaino foto Rivista Marittima - copia - www.lavocedelmarinaio.com

17 commenti

  • giuseppe

    Condivido le tue notazioni sulla Rivista Marittima alla quale sono abbonato sin dal mio congedo (e non ti scrivo quanti anni sono) …

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Enzo Pecorelli 🙂 grazie …penso di comprendere e sottoscrivere le tue nobilissime parole piene di sincera gratitudine. Un Abbraccio

  • Marinaio di Lago

    Ciao Ezio è un articolo bellissimo …non ne ero a conoscenza. Grazie a te alla Rivista Marittima a cui sono abbonato.

  • Rossana Tirincanti in Fraternale

    Buongiorno Ezio , grazie di cuore …non volendo mi fai navigare in mari lontani e riaffiorano ricordi a me molto cari !

  • EZIO VINCIGUERRA

    penso di concordare totalmente con te. Un abbraccio grande come il mare Minhnhung Nguyen 🙂

  • Sonia Ciù Ciù

    Sul mio albero ci sono foglie dal picciolo bello forte e saldo. capaci di affrontare bufere e tempeste e altre che al minimo colpo di vento sono volate via …. un abbraccio bella foglia

  • De pamphilis Attilio - C.F

    Carissimo Ezio,
    mi ha fatto molto piacere risentirTi e e rivederTi attraverso il Tuo “Omaggio alla Rivista Marittima” del 26 gennaio u.s.. su La voce del Marinaio.
    Si tratta di un Tuo libro? Complimenti in ogni caso per l’iniziativa e grazie anche a nome di tutta la redazione.
    È tanto che non avevo Tuoi contatti e sono stato felice di riceverli di nuovo. Sarei ancora più felice di poterTi rivedere, visto che a breve andrò in pensione.
    In attesa di Tue notizie, invio i miei più cari saluti

    CF Attilio De Pamphilis
    capo redattore Rivista Marittima

  • EZIO VINCIGUERRA

    Buonasera Comandante De Pamphilis,
    grazie per i complimenti e per l’affetto che non mi avete fatto mai mancare.
    Si tratta di un blog su internet fondato nel 2010 che parla di mare e di cose di mare (il libro “emigrante di poppa” è una iniziativa editoriale dell’anno successivo).
    Sul motore di ricerca del blog (in alto a destra) inserendo per esempio “rivista marittima” oppure un nome es. Rapalino, El Alamein, usciranno articoli ad essi correlati.
    Mi farebbe piacere partecipare al suo brindisi di fine carriera per poter abbracciare Lei e tutti coloro a cui voglio bene.
    Un abbraccio a Lei, al Comandante Rapalino e ai vostri collaboratori grande come quel mare e quel cuore dei marinai di una volta, i marinai per sempre!
    Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *