Regio sommergibile Velella (7.9.1943 – 7.9.2014)

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra (marinaio in cammino), Antonio Cimmino (marinaio di una volta) e Michele Striamo (marinaio di oggi ma anche di una volta)

BANCA DELLA MEMORIA: TRE FOTOGRAFIE, TRE SCATTI, TRE MOMENTI, PER NON DIMENTICARE MAI.
ARDITAMENTE SCENDO, VITTORIOSAMENTE RISALGO…

Sommergibile Velella - 1936 prima del varo - www.lavocedelmarinaio.comRegio sommergibile Velella prima del varo (1936)

7.9.1943 sommergibile velella - www.lavocedelmarinaio.com(7.9.1943: arditamente scendo, vittoriosamente risalgo…)

Monumento ai caduti del sommergibile Velella - Tenuta di Villa Vicosa Castellabbate(www.lavocedelmarinaio.com) - CopiaMonumento ai caduti del sommergibile Velella – Tenuta di Villa Vicosa Castellabbate

14.9.2014 a Castellabate

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *