Attualità,  Pittori di mare,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà

Il testamento di Odisseo (Giuseppe Messina)

Sabato 24 maggio 2014 alle ore 18.00 presso l’Auditorium San Vito di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), verrà presentato il libro del Maestro Giuseppe Messina “Il testamento di Odisseo”. Sarà presente l’autore anche con i suoi dipinti. Ingresso gratuito.

24.5.2014 a Barcellona il testamento di odisseo - www.lavocedelmarinaio.com

15 commenti

  • EZIO VINCIGUERRA

    Un abbraccio grande come il nostro mare al Maestro Giuseppe Messina da parte dei marinai d’Italia.

  • Giuseppe Messina

    Carissimo Ezio, nel ringraziarti per la grande gentilezza di sempre che riservi alla mia persona, porgo a te, e a tutti i marinai d’Italia, un affettuoso saluto e un fraterno abbraccio, nella speranza di poterti incontrare.

  • Paolo Puglia

    Caro Pippo, come ben sai, ti seguo da una vita e sono strafelice nel vedere che il tuo spirito e’ quello di sempre. Complimenti. Su Barcellona, la nostra citta’, NO COMMENT rischierei di essere troppo cattivo. Un forte abbraccio con l’affetto di una vita!!!

  • Peter Ciani

    complimenti anche da me professore! il sangue non puo’ mentire, l’arte nasce in ognuno di noi. se poi sei Barcellonese ancora di piu’

  • Sergio Gallitto

    Ho visto la tua intervista, i contenuti della quale condivido in pieno. Una volta di più devo evidenziare la tua grandezza come artista e come uomo!

  • PASQUALE CILONA

    PER CERTE ERSONE NON SI VIVE SOLO DI PANE, MA PURE DI SAGGEZZA E RICCHEZZA D’ANIMO,
    COME L’AMICO PROF. MESSINA GRANDE ARTISTA DA RAGAZZINO

  • S. Garofalo

    Ciao ZIONE)…”Comunque penso, che chiunque doni la parte migliore di sè agli altri, riceverà in cambio la stessa cosa” !!! BIG MAN

  • Dalila Anna

    Lo spirito del vero Artista è sopratutto condividere con generosità la bellezza delle sue creazioni! Ti stimo sempre Maestro!

  • EZIO VINCIGUERRA

    Un abbraccio e un ringraziamento al Maestro Giuseppe Messina scultore tra l’altro del monumento a Luigi Rizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *