Marinai,  Poesie,  Recensioni

Il mare di casa mia (Silvana De Angelis)

foto di Carlo Di Nitto

Gaeta e il suo mare (foto Carlo Di Nitto p.g.c. a www.lavocedelmarinaio.com)

Il mare di casa mia
di
Silvana DE Angelis

Questo mare m’appartiene.
Lambisce la mia terra dolce e selvaggia
è il mare di casa mia
è il mare dell’infanzia
dei sassi raccolti e chiusi in un cassetto.
È il mare dei ricordi
dei falò sulla spiaggia nelle notti di Agosto
del juke-box che suonava
dei dischi al vinile
dei balli vicino alle cabine.
È il mare di pelli abbronzate e occhiali a farfalla
di ghiaccioli alla menta e di labbra salate
di corse sul mare in motoscafo
di boe strapiene e di tuffi spavaldi.
È il mare di risate irrequiete e chewingum rosa
di baci rubati tra lunghi capelli.
È il mare dei ricordi
è il mare della mia terra
è il mare di casa Mia.

27 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *