Marinai,  Navi,  Recensioni,  Storia

22.12.1928, 2°C° Torp. Francesco Paolo Di Somma

a cura di Antonio Cimmino

Marinaio di Castellammare di Stabia (Napoli) morì assieme ai colleghi Donato Ceci e Stefano Farina mentre tentavano di spegnere un incendio sviluppatosi in apparato motore del regio sommergibile H.2 ormeggiato nella base navale di Napoli. Era il 22 dicembre 1920…per non dimenticare, mai.

22.12.1928 - 2°C° Francesco Paolo di Somma - sommegibile H2 - www.lavocedelmarinaio.com -

7 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *