Regio esploratore Bari

a cura di Antonio Cimmino

…impostato dalla Marina zarista e varato nel 1914 fu requisito dalla Germania. Consegnato all’Italia come bottino di guerra nel 1920, fu affondato il 28 giugno 1943 a Livorno.

R.N. Bari - 28.6.1943 www.lavocedelmarinaio.com - Copia

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Navi, Recensioni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *