Curiosità,  Marinai,  Marinai di una volta,  Navi,  Recensioni

La pulizia del vestiario nella Regia Marina

di Carlo Di Nitto

Una vecchia cartolina, spedita da Gaeta il 26 gennaio 1903, che riprende la “pulizia vestiario” così come effettuata all’epoca su una Nave della Regia Marina (nave da battaglia non identificata). Notare, sul timbro di spedizione postale, che nel 1903 Gaeta faceva parte della provincia di Caserta.

la pulizia del vestiario a bordo (foto carlo di nitto per www.lavocedelmarinaio.com - Copia
Dalla mia collezione privata, un’altra bella testimonianza di come all’epoca della Regia Marina i marinai imbarcati tenevano particolarmente a questa pratica.

PULIZIA VESTIARIO (foto carlo di nitto per www.lavocedelmarinaio.com) - Copia

35 commenti

  • Marino Miccoli

    E’ sempre bello e interessante vedere le cartoline d’epoca che il Presidente ANMI di Gaeta Carlo Di Nitto ci propone, estraendole dalla sua pregiata collezione.
    Sono validi spunti di riflessione su quella che era la vita dei Marinai della mitica REGIA MARINA!
    Grazie per aver condiviso con noi queste belle immagini, laddove nella cartolina affrancata e timbrata si possono notare i piedi nudi dei Marinai
    in coperta.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Presidente Carlo Di Nitto, sei una collezione inesauribile di storia marinara e fonte di curiosità che m’ispirano a migliorarmi sempre. Grazie e complimenti sinceri. Penso che anche gli amici del blog sono d’accordo con quanto ho espresso, vero?

  • Domenico Vigliarolo

    Con addosso i miei 40 anni di marina,credevo di sapere tutto ma questa pratica, la ignoravo ! Grazie di farmi scoprire ignorante !!!!

  • Franco La Rosa

    Ogni giorno, grazie a te Ezio, e ai tuoi amici e colleghi marinai, imparo e apprendo cose che neanche immaginavo, come questa del vestiario, apprezzo tantissimo la”fatica” che fai x tutti noi , grazie a te e tutti.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Buonasera a tutti. Ci tengo a sottolineare che grazie a voi e alle vostre curiosità sono cresciuto tantissimo. Carlo Di Nitto ha il dono come tutti i marinai di una volta di “assaporare” il vero senso della vita di mare

  • Carlo Di Nitto

    Non è merito mio, ma è merito del mio indimenticabile Papà che ha saputo trasmettermi questi (e tanti altri) valori di vita!

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ottimi maestri, padri ecc. ottimi discenti, figli ecc.
    Adesso, in piena globalizzazione, sfrenato materialismo, edonismo e relativismo non riusciamo in questa parte del globo ad essere contenti e felici. Un motivo ci sarà se siamo in questo stato di cose …nostre!

  • Osvaldo Uttaro

    Ciao Carlo bella questa foto, come sempre riesci sempre a stupirmi con la tua collezione.

  • Claudio Zuttioni

    i cannoni che si intravedono sono dei 450/20 e quindi è il Dandolo o il Doria prima maniera

  • Bruno Caleffi

    Ciao Carlo, sempre bei momenti di vita. Grazie. Ricordo quei sacchi, il nostro armadio.

  • Roberto Tento

    Grazie Presidente…ai nostri tempi avevamo la lavanderia..parlo di mezzo secolo dopo..se non sbaglio era una sacca

  • Luana Moncini

    scusa addirittura pensavo si dicesse corpetto ,ma quello va messo addosso pero la divisa della marina è troppo bella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *