Febbre del mare (John Masefield, 1902)

FEBBRE DEL MARE- www.lavocedelmarinaio.com

Febbre del mare
devo tornare sul mare, solitario sotto il cielo,
e chiedo solo un’alta nave e una stella per guidarla,
colpi di timone, canti del vento,
sbuffi della vela bianca,
e bigia foschìa sul volto del mare
e un bigio romper dell’alba.
Devo tornare sul mare, ché la chiamata
della marea irruente è una chiara
selvaggia chiamata imperiosa;
e io chiedo soltanto un giorno di vento
con volanti nuvole bianche,
pien di spruzzi e di spuma e di strillanti gabbiani.
Devo tornare sul mare, alla vita
di zingaro vagabondo; alla via
delle balene e degli uccelli marini,
dove il vento è una lama tagliente;
e io chiedo solo un’allegra canzone
da un compagno ridente e un buon sonno
e un bel sogno
quando la lunga giocata è finita.

John Masefield , 1902

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie, Recensioni. Permalink.

10 risposte a Febbre del mare (John Masefield, 1902)

  1. Silvana De Angelis dice:

    Uscii solo per fare una passeggiata ma alla fine decisi di restare fuori fino al tramonto, perché mi resi conto che l’andar fuori era, in verità, un andare dentro.

  2. Marinaio di Sora dice:

    Mare. Non ha fondo. Immagine dell’infinito. Fa venire grandi pensieri. In riva al mare bisogna sempre avere un cannocchiale. Quando lo si guarda, dire sempre: “Quanta acqua!”.
    Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

  3. Marinaio di Lago dice:

    nn puo’ esserci un buongiorno migliore x voi marinai!!!!!

  4. Silvana De Angelis dice:

    Che tu possa avere il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.
    Blow – Johnny Depp

  5. Bonifacio D'Addeta dice:

    Buongiorno sig.ra Silvana e una delizia svegliarsi al mattino di buon ora e leggere delle frasi così vero mi viene in mente la gioventù passata in mare, quanti bei tramonti “sdraiati a poppa a sentire la scia della nave che va.
    SCUSAMI stamattina mi sento un po’ nostalgico a

  6. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 buongiorno marinaie e marinai

  7. Silvana De Angelis dice:

    Il desiderio è desiderio ovunque, il sole non lo scolorirà né la marea se lo porterà via.
    The Beach

  8. Antonella Poeta dice:

    I porti non sono arrivi, ma carezze d’acqua nelle quali ci si prepara per nuove avventure in mare aperto.

  9. Mi Manchi dice:

    Ci sono cose che nonostante tutto continuerai a guardare sempre con gli stessi occhi

  10. Anna Maria Filigheddu dice:

    Ciao Ezio un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *