Povera Patria

Povera Patria,
anche se molti di noi, come me, ti conoscevano e si riconoscevano in te, mi sento di dire a nome di tutta la grande famiglia dei marinai, che occuperai per sempre un posto speciale nei nostri cuori. Abbiamo vissuto intensamente, una vita straordinaria tra cielo, terra e mare.
Un abbraccio grande, profondo e trasparente, come quel mare che ci portiamo dentro e che nessuno mai potrà inquinarci, a te e ai nostri cari estinti in nome del Popolo Italiano.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Marinai di una volta, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

157 risposte a Povera Patria

  1. PIETRO SERARCANGELI dice:

    CHIEDO A TUTTI I SOTTUFFICIALI DELLA MARINA CHE FREQUENTANO FB DI CAMBIARE LA FOTO DEL PROFILO METTENDONE UNA IN DIVISA: PER SOLIDARIETA’ CON I NOSTRI FRATELLI DEL SAN MARCO PRIGIONIERI IN INDIA!!!!CONDIVIDETE TUTTI!!!

  2. Elena Spirito Perrone dice:

    I Marò, Terzi e il perfetto suicidio diplomatico
    news.panorama.it

  3. Giovanni Caruso dice:

    Siamo tutti vittime e carnefici, tanto prima o poi, gli altri siamo noi!

  4. Giovanni Cotugno dice:

    se il nostro ministro della difesa ha l’onore dei maro’ deve dare subito le.dimissioni

  5. Polizia web site fans dice:

    Ciao amici,
    oggi sono furioso, deluso, arrabbiato, umiliato. Oggi abbiamo dimostrato al mondo intero cosa significa essere Governati da uomini senza @@

  6. FILIPPO MALLAMACI dice:

    NON RIESCO A CREDERE A COTANTA INCAPACITA’ DECISIONALE. SE QUESTO È IL RISULTATO DEL GOVERRNO TECNICO E DEGLI UOMINI CHE RAPPRESENTANO IL PARLAMENTO, ALLORA RIMANGO FERMAMENTE CONVINTO DELLA LORO INCAPACITÀ. NON VE DUBBIO CHE EMERITI PROFESSORI, INTELLETTUALI DI RINOMATO GRIDO, ALTI PROFESSIONISTI DELLA FINANZA E GENERALI DI ELEVATO RANGO MILITARE, NON SIANO STATI CAPACI DI : COERENZA, ORGOGLIO, SENTIMENTO PATRIOTTICO, DIFESA DELLO STATO. UNICA LORO CAPACITA’ DIFENDERE L’INDIFENDIBILE “IL CULO DALLE POLTRONE”, IGNORARE LE NORME COSTITUZIONALI LA BASE DEL DIRITTO, E SOPRATUTTO RIMANERE CIO’ CHE SONO: V E R M I DI MERDA, INETTI E IGNORANTI. ONORE AI DUE MARO’ ONORE ALLA LORO SPREZZANTE DIGNITA’ E COERENZA DA VERI COMBATTENTI.

  7. NC IMA GES dice:

    novelli Attilio Regolo, peccato che ormai non c’è l’Impero Romano, ma solo degli italioti

  8. Gianni Ceccarelli dice:

    La nostra presunzione è tale che vorremmo essere conosciuti dal mondo intero e anche da quelli che verranno quando non ci saremo più. Ma siamo così vani che la stima di cinque o sei persone attorno a noi ci fa piacere e ci soddisfa.

  9. Equipaggi nave Intrepido dice:

    BUFFONI

  10. Gianni Marcolongo dice:

    vergogna non siamo capaci di farci valere siamo servi smettiamola di mandare i ns. ragazzi allo sbando , chiudiamo i cordoni della borsa invece di portare ancora soldi in india per poi alla fine essere ricattati .

  11. Michele Ricciardi dice:

    Dopo 36anni di servizio, ho indossato, con onore la stessa UNIFORME dei due cari colleghi, dopo essere andato in pensione, ho conservato le mie uniformi con orgoglio e soddisfazione di aver fatto il mio dovere onorando la mia forza ARMATA e l’ITALIA e soprattutto il POPOLO italiano che ci ha investito dell’onore e onere di difenderli da tutto e da tutti. Ho servito con devozione sia in Italia che all’estero. La recente notizia mi ha lasciato ALLIBITO, non condivido affatto che uno STATO giochi con la pelle dei propri uomini in armi che ne difendono l’onore e il prestigio internazionale. Spero quanto prima arrivino immediatamente le dimissione del nostro ministro della Difesa (per’altro MARINAIO), del ministro degli esteri e soprattutto del presidente del consiglio, queste tre persone non sono degne neanche lontanamente di rappresentarci, con il loro comportamento hanno umiliato l’intera Nazione rendendoci ridicoli al livello mondiale. Io non… capisco questo atteggiamento assunto dal nostro governo, capisco solo che già dall’inizio hanno fatto un madornale errore, se i nostri ragazzi hanno sbagliato è giusto che paghino ma e anche giusto che andavano, con forza, attuate tutte quelle procedure atte a dimostrare eventualmente le loro colpe, ma questo non è successo. Per cui credo che se questo non accadrà, invierò al Ministero della Difesa, le mie uniformi e le medaglie ricevute, perché se rappresentano questo, non hanno nessun valore e mi vergognerei tenerle ancora esposte nella mia casa. Scusate lo sfogo ma mi sento enormemente umiliato e soprattutto non più onorato e orgoglioso di aver rappresentato l’ITALIA (per la quale ancora oggi darei la mia vita) governata da questa gente che vuole solo apparire ma non sanno lentamente cosa significhi rappresentare un STATO come la nostra amata ITALIA.

  12. Marinaio Nero dice:

    concordo appieno il tuo pensiero, ma permettimi di consigliarti solo una cosa, la tua DIVISA e le tue MEDAGLIE sono TUE frutto di una vita di sacrifici, che solo noi sappiamo, tienile in ricordo dei bei tempi quando i VALORI erano tali. Bravo Ezio

  13. Militari.org dice:

    Che figura di merdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  14. Carmela Picheca dice:

    Non fingo Sorrisi, lacrime o felicità; Io sono ciò che sento, ciò che faccio ma soprattutto sono quello che dico…

  15. VITO LUMINO dice:

    ANCHE QUESTA VOLTA CI SIAMO MESSI A 90 GRADI
    NAPOLITANO SEI L’UNICO PRESIDENTE CHE NON VERRA’ MAI RICORDATO, MI CHIEDO SOLO COSA ASPETTI A DIMETTERTI PER DARE DIMOSTRAZIONEO CHE NON SEI NIENTE

  16. Antonio Pacifico dice:

    oggi è iniziata la svendita degli uomini che con coraggio e tanti sacrifici lavorano senza mai ricevere un grazie reale. rimandiamo in india i 2 marò solo perche l ambasciatore che guadagna un pozzo di soldi si e cacato sotto. ma la cosa piu vergognosa che la procura italiana ad oggi non ha mai cercato di capire cosa e successo. quindi li mandiamo indietro perche siamo governati da mangioni e magnacci. abbiamo dirigenti che sanno solo fottere il prossimo e magnare tutto quello che possono. tutto questo solo perche sono dei pecoroni e per quattro eliccotteri di merda da vendere all india.
    ma la cosa piu schifosa che nessuno sapra mai la verita. e l unica richiesta del nostro governo e quella di chiedere di non dare la pena di morte. SONO SCHIFATO DA STA MASSA DI STRONZI.

  17. Emma Priami dice:

    Ho gioito insieme a voi tre settimane fa, e la delusione mia e di tutti gli italiani è pari alla vostra…da oltre un anno sono parte delle nostre vite, abbiamo seguiamo passo a passo ogni sviluppo, sino a quello che pensavamo essere l’epilogo finale…ma così non è stato…siamo con voi familiari, amici e conoscenti, pur senza avervi mai visti di persona….la vostra delusione è la nostra delusione…che Dio li protegga, perchè nessun altro potrà farlo…

  18. Roberta Giombetti dice:

    mi vergogno di essere cittadina di questo paese di conigli! Forza Leoniiiiiiiiiii…siamo con voi!!!

  19. SILVIO BELLIN dice:

    OGGI RIMANDANO I MARO’ IN INDI, SVENDUTI PER GLI INTERESSI DELL’ ITALIA !…MI VERGOGNO AD ESSERE RAPPRESENTATO DALLE ISTITUZIONI !…..SOLIDARIETA’ AI MARO’ !

  20. Maria Giovanna dice:

    Grande tristezza nel sentire la decisione di rimandare i Marò in India 🙁 Noi siamo sempre accanto a voi e lottiamo lottiamo 🙂

  21. Claudio Cecca dice:

    Ma che ce ne frega a noi? Noi abbiamo Forza Blu: Il sapore della fregatura

  22. Marco Ximenes dice:

    Caro Ezio, bravissimo.

  23. Ciro Laccetto dice:

    Copio e condivido !

  24. Ciro Laccetto dice:

    Grande Ezio

  25. Francesco Cardelli Messidoro dice:

    Siamo in mano a dei sciacalli.

  26. Massimiliano Atzei dice:

    grande!!! condivido subito!!

  27. Gian Piero Avantaggiato dice:

    Patria e Onore i nostri politici non lo capiranno mai cosa vuol dire tanto meno DI PAOLA

  28. Alfredo De Simone dice:

    da oggi siamo soli senza patria.

  29. ANGELO APRILE dice:

    I FUCILIERI DI. MARINA NON DEVONO RIENTRARE IN INDIA X LIBERARE L’AMBASCIATORE, SE HANNO SBAGLIATO DOVRANNO
    ESSERE PROCESSATI A ROMA O DA UN TRIBUNALE INTERNAZIONALE. APRILE

  30. Donato Giannandrea dice:

    Onore ai nostri FUCILIERI.Ai responsabili di questa situazione….frà qualche giorno e Pasqua. Nel confessarsi chiedano perdono prima di tutto agli Italiani Dio li ha già perdonati.

  31. antonio aquino dice:

    🙁 ciao ezio condivido

  32. Scognamilglio Antonio dice:

    🙁

  33. Danilo Vezzà dice:

    Condivido!!!

  34. Carmelo Poeta Comis dice:

    🙁 amaramente condivido

  35. massimiliano Micucci dice:

    Da un ex-fratello dell’esercito,Brigata Folgore,la bandiera nel cuore e nell l’ITALIA l’AMORE !

  36. VITO VERDE dice:

    perdonami, Massimiliano, se ti correggo: un Fratello non sarà mai EX… resta Fratello e basta!

  37. Nino Bucci dice:

    Infinita tristezza, infinita delusione!

  38. Andy Holyred dice:

    Fratelli d’Armi sempre.

  39. Andy Holyred dice:

    Ma forse Ezio voleva dirci che la Patria, oggi, è morta per la seconda volta, come un lontano 8 di settembre che fu la vergogna d’Italia e che, oggi, si ripete nei confronti di nostri due fratelli Marinai, tradaiti e venduti per 30 denari. Si Ezio, siamo in lutto.

  40. NUZZOLO CARMINE dice:

    V E R G O G N A !!!!!!!!!

  41. Evaristo Giovannetti dice:

    Il mio cuore, piange lagrime di sangue, per questi due miei FRATELLI.

  42. Andrea Storace dice:

    “Ho ascoltato attonitito questa notizia al TG della notte, non ho parole, solo una gran rabbia ed un tremendo senso d’impotenza. Mi si accavallano nel pensiero insulti feroci per questa gentaglia che muove le leve del comando a suo proprio piacimento. Democrazia? Stiamo vivendo in una cretinocrazia…fino a quando?
    Hanno detto :
    Stante la formale instaurazione di una controversia internazionale tra i due Stati, i fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non faranno rientro in India alla scadenza del permesso loro concesso. La decisione, che e’ stata notificata anche all’Ambasciata indiana a Roma e su cui sono previsti contatti tra i due Ministri degli Esteri, e’ stata assunta d’intesa con i Ministeri della Difesa e della Giustizia e in coordinamento con la Presidenza del Consiglio dei Ministri Questo e’ stato detto per cui, Estero Difesa Giustizia e Presidenza del Consiglio sono responsabili in solido!
    Ha aggiunto De Mistura…
    ”La decisione di far rientrare i maro’ era stata sospesa, ma poi abbiamo ricevuto un documento da un autorevole organismo indiano che ci ha convinto, da qui la decisione di procedere al ritorno dei maro”’. Il sottosegretario agli Esteri, Staffan de Mistura ospite di Simone Spetia a Nove in Punto. Prima di partire per New Delhi insieme a Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, De Mistura ha aggiunto che ”questo per i maro’ è doloroso, ma loro sono consapevoli dell’importanza fondamentale del gesto per il futuro del Paese e loro”. L’Italia ha accettato di disporre il ritorno dei marò dopo ”le nostre assicurazioni” che essi ”non correvano alcun rischio di arresto” e che il ”loro processo in India non rientrava nei rarissimi casi in cui e’ prevista l’applicazione della pena di morte”. Lo ha detto il ministro degli Esteri indiano Salman Khurshid in parlamento.
    Ed io dico : Non dovevano ritornare in India! …. De Mistura e’ una frittura ! Di funzionari cosi ne ho viste a decine nei miei anni di Estero. Babbei, ruffiani, privi di spina dorsale tranne che per difendere i loro privilegi!”

  43. ANTONIO NUCCIO DELLA BRUNA dice:

    DA IERI NON MI SENTO PIU’ ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO, MI SONO SENTITO UMILIATO, INVECE ,DI FAR PARTE DI QUESTO POPOLO CHE VOTA GOVERNANTI LADRONI, ANARCHICI, COMUNISTI, GRILLINI E VOLTAGABBANA VARI. ABBIAMO GLI EROI, I MARTIRI DELLA LIBERTA’ MA RESTANO SOMMERSI DAL MARCIUME ATTUALE E, LE POCHE VOCI CHE SI LEVANO E DISTINGUONO DAL LORDUME IMPERANTE, NON SONO SUFFICIENTI A COLMARE IL DIVARIO. QUELLO CHE HANNO COMBINATO MINISTRI E ALTRI CON L’AVALLO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E’ UNA COSA SCHIFOSA. TUTTO IL MONDO RIDE DI NOI, MI VERGOGNO NEL PIU’ PROFONDO DEL MIO ESSERE E MI RIBELLO ALLA VILTA’ DI QUESTA SITUAZIONE. SE QUEL ministro HA DEL CARATTERE ACCETTI UNA SFIDA A DUELLO, CON QUALSIASI ARMA VOGLIA SCEGLIERE, PERCHè HO VOGLIA DI DISTRUGGERLO CON TUTTE LE MIE FORZE. V E R G O G N A

  44. Virginia Russo dice:

    Nessuno di noi vorrebbe trovarsi qui oggi… Di certo avremmo preferito essere assorbiti dalle nostre incombenze quotidiane sapendo i nostri amici al sicuro delle loro case ed il gruppo felicemente chiuso … Invece rieccoci qui a sostenerli in un altro momento difficile …. E loro ci saremo sempre …. Onore , senso del dovere , lealtà ..: che il loro gesto sia di esempio per ognuno di noi… Perché due uomini di quella caratura ci hanno trasmesso un ‘altra lezione di vita! Massimiliano, Salvatore servirà tanta forza .. Ma noi saremo sempre al Vostro fianco! In bocca al lupo dalla famiglia più allargata d’Italia ….da aspera ad astra !!

  45. PIETRO ROSSI dice:

    SO CHE PUO’ NON FREGARE A NESSUNO MA DA ADESSO, SINO AD UN RIPENSAMENTO, NON SARO’ SU QUESTE PAGINE………BUONA SERATA A TUTTI QUELLI CHE SI SENTONO ITALIANI E GRIDANO VERGOGNA NEI RIGUARDI DI CHI HA VOLUTO QUESTO MISFATTO!!!!!!!!!!

  46. Roberto Tento dice:

    Capisco grande capo Pietro che e’ un segno di una disfatta, ma rimaniamo uniti anche per loro i nostri fratelli di mare……Sempreeeeee ONORE e PATRIA….

  47. Orlando Abaterusso dice:

    zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz ma fanno schifooooooooooooooo

  48. Roberto Tento dice:

    e’ Vergognoso si gioca con la vita dei 2 maro’….HO RIMESSO SUL MIO PROFILO IL MIO STEMMA DI BATTAGLIONE IN ONORE DEI MIEI FRATELLI E NON LO TOLGO SINO A CHE NON SONO A CASA….

  49. Giovanni Cotugno dice:

    l’otto settembre si ripete……
    in questo momento sto provvedendo a cancellarmi da tutti i gruppi che fanno riferimento alla marina

  50. PIETRO ROSSI dice:

    la marina come arma non centra, sono le istituzioni che ci hanno tradito……il dio danaro ha avuto il sopravvento sull’amore di Patria……

  51. Di Benedetto Emanuele dice:

    Frà Pietro, innanzi tutto buona serata a voi tutti Pietro, Roberto, Orlando, Giovanni , nn restare presente in questa pagine nn risolvi il problema xkè nn sei tu la causa, hai tutte le buoni ragioni…..ma……quelli che nn si dovrebbero farsi + vedere e di seppellirsi vivi sono loro purtroppo parecchie persone li hanno rivotati e questi sono i risultati …le nostre proteste sino a quanto saranno ascoltate???

  52. Diva Argioles dice:

    PIETRO…rimani e di” la tua…a che serve andare via…?? ripensaci….ciao

  53. Roberto Bellini dice:

    Se tornano in india non torneranno piu’ in patria. Abbiamo proprio un governo di gelatina per non dire di m..da, facciamo veramente la figura dei cagasotto.

  54. PIETRO ROSSI dice:

    non vado via………non commenterò, mi assale vergogna e rabbia!!!!!!!!!

  55. Pompeo Funzione dice:

    VERGOGNOSO è dire poco figura di merda è dire poco fanno bene gli altri Stati a non calcolarci- abbiamo delle banderuola al governo nessuno di loro ha le palle – SCHIFOSI

  56. Peruzzi Alfiero dice:

    Ti capisco Capo Pietro,anche io la penso come te.Ho preso una mazzata in testa appena saputo di questa Notizia.Ma ti prego di rimanere su queste pagine con noi,a lottare con noi e tenere vivo il pensiero dei nostri due Militari,sensibilizzare il Popolo ed il prossimo Governo che verra’ a farsi rispettare di piu’ in ambito Internazionale.

  57. Pierluigi Bussola dice:

    hai ragione pietro dovremmo mandare il nostro ministro in india rimani con noi lo so schifa tutto questo

  58. EZIO VINCIGUERRA dice:

    La vita non si misura da quanti respiri facciamo, ma dai momenti di libertà individuale che ci state togliendo…
    “A corda ruppa ruppa ci va ‘nto mezzu ccu non ci cuppa” (vecchio ma attualissimo proverbio siciliano che tradotto pressappoco recita così: Quando una storia è ingarbugliata, sono sempre gli innocenti a rimetterci.

    P.s. Al contrario di qualcuno, abbiamo deciso di non togliere il nastro giallo dal sito e di non chiudere i gruppi di sostegno sulla rete semplicemente perché ci sono Daniele Manicini, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, e anche altri lavoratori, prigionieri in tempo di pace a cui va la nostra più incondizionata solidarietà. Finché uno che come noi “Italiani” ha Giurato “fedeltà” alla Repubblica Italiana è prigioniero, in qualunque parte del mondo, affermiamo che: …indietro non si lascia nessuno, per mare e per terram.
    Intelligenti pauca.

    P.s. non mi aspettavo tutto questo affetto. Grazie

  59. Ornella Aimone dice:

    Mi associo al pensiero di Alfiero Peruzzi e Ezio Pancrazio Vinciguerra!!

  60. Carmelina Landolfi Napolitano dice:

    hai ragione su tutto la linea…

  61. Riccardo Chen Lazzeri dice:

    Se qualche anima bella avesse pensato che queste merde ci considerano più che carne da cannone, eccoli accontentati……

  62. ENZO PECORELLI dice:

    RIDICOLI PAGLIACCI, PAVIDI BUFFONI ED INCOMPETENTI CIALTRONI, peggio di voi neanche Berlusconi poteva fare. E vi chiamano governo tecnico, ma tecnico in cosa ???? IN EVIDENTI & PALESI FIGURE DI MERDA !!!!!

  63. Francesco Illiano dice:

    da un collega condivido in toto e firmo

  64. Lorenzo degli Abruzzi dice:

    concordo appieno il tuo pensiero, ma permettimi di consigliarti solo una cosa, la tua DIVISA e le tue MEDAGLIE sono TUE frutto di una vita di sacrifici, che solo noi sappiamo, tienile in ricordo dei bei tempi quando i VALORI e gi IDEALI contavano qualche cosa. Loro nn sono degni neanche di un simile gesto credimi. Se veramente si vuole sollevare una riflessione il gesto che tu hai intenzione di fare andrebbe fatto da tutti.

  65. Sandro Macchia dice:

    “;) Ezio Pancrazio Vinciguerra. se mi sparano, tu hai un compito. getta davanti alla stimata india le mie ceneri. melo devi. lo sai. ma con chi tò fatto parla domenica,,,, Ezio un comandante stimato dai suoi alievi, ,.,.,.,.,. voi tutti i lettori, trovatemene un’altro. alievo del … 95 oggi felice di averti parlato al telefono. ciao”

  66. Mario Nasti dice:

    sono con te

  67. Michele Ricciardi dice:

    Risposta a tutti quelli che difendono l’amm. Di Paola (diversi purtroppo e con dispiacere li conosco). forse avete dimenticato che significa essere COMANDANTE, ed io per mio fortuna ho avuto il privilegio di essere stato alle dipendenze di veri Comandanti, un esempio (almeno per me) il Comandante Accame, che ha lasciato la sua carriera per difendere le priorità del suo equipaggio e successivamente dei militari, per cui non credo che un vero Comandante avrebbe lasciato o permesso che due dei suoi uomini venissero trattati e barattati in quel modo………………. tutti gli elicotteri che daremo all’India non valgono un nostro MARINAIO. questo è un mio modesto pensiero senza nessuna pretesa di essere condiviso e soprattutto che sia quello giusto. è solo mio e tale resta. un caro saluto comunque a tutti. Per rispetto conservo il Vostro anonimato e per favore non scrivete più sulla mia mail privata, se avete qualcosa da dire fatelo su fb. un saluto.

  68. Domenico Leggiero dice:

    Egregio Presidente della Repubblica, Signori del Governo,
    25 anni di onorato servizio di cui 24 di volo operativo. Ho messo la mia vita a disposizione di uno Stato in cui credevo. Sono stato sempre convinto di avere una bandiera per cui lottare, la stessa, uguale, dal Presidente della Repubblica all’ultimo dei cittadini italiani: io. Dopo quello che è successo, è la prima volta che mi sento a disagio nel dire: sono italiano. Militari alleati, solo per “divertimento” ci abbattono in casa una funivia, ammazzano volontariamente 20 persone e nessuno dei nostri politici è stato in condizione di chiedere spiegazioni, nessun parente di quelle vittime ha avuto voce per gridare la propria rabbia per avuto negata anche la legittima voglia di giustizia, i nostri politici, 15 anni fa non furono capaci di dare dignità a nostri concittadini uccisi per “divertimento”. A distanza di 15 anni la cosa si ripete in senso contrario, con l’unica differenze che i nostri Marò non neanche commesso un reato (non fatti per divertirsi in servizio, loro lavorano). E’ sconcertante leggere le perizie e rendersi conto che è impossibile per i nostri soldati colpire una barca da un’altezza di 20 metri dal basso verso l’alto e con un’arma che neanche hanno in dotazione. Vergogna! Signor Presidente della Repubblica, Signor Comandante delle Forze Armate Italiane, è davvero possibile tutto questo per un Paese civile? E’ davvero possibile che 2 soldati che vanno a guadagnarsi il pane a migliaia di miglia di distanza devono “pagare” il conto per mazzette non corrisposte o per acquisti non portati a buon fine? Perchè non dice agli italiani che avete già risarcito le famiglie delle vittime (pur sapendo non siamo stati noi a privarli dei propri cari)? E’ umiliante quello che avete fatto, avete gettato fango su un intero popolo. Io, Signor Presidente, Signori del Governo, oggi mi vergogno di voi! Non continuate a fare a scarica barili, non serve tutelare il vostro nome, avete già mortificato il vostro popolo. Non provate a ridarvi dignità, quella già l’avete persa da tempo, sin da quel giorno in cui avete acconsentito alla nave di attraccare in un porto indiano, sin dal giorno in cui avete rinunciato ad inviare l’Ambasciatore a bordo e dichiarare la nave Territorio Italiano e rendere onore ai trattati internazionali. Ma d’altronde cosa potevamo aspettarci da Voi? avete massacrato centinaia di soldati inviandoli in territori contaminati e nascondendo la verità ed ora potevamo mai pretendere un rigurgito di dignità da Voi? Vorrei davvero dirvi quel che penso di voi ma non posso farlo altrimenti mi porrei alla Vostra bassezza d’animo ed io, non posso, sono un ex militare, sono un italiano, uno che da voi non si sente più rappresentato.

  69. Mario Ruvido dice:

    non ho parole……se penso ai sacrifici per la divisa, la bandiera, la patria…..mah lasciamo perdere mi tengo dentro tutto quello che sto provando. La piena solidarietà ai colleghi che stanno vivendo questa vicenda terribile.

  70. Marinaio Telegrafista dice:

    Ma è concepibile, per un esaltato e credibile governo tecnicamente professorale, immaginare l’inimmaginabile ed operare come se i DUE MARO’ AVESSERO MANCATO ( DI TRE GIORNI ) LA CONSEGNA di ritornare in INDIA ED ACCETTARE DALLA SUPREMA GIUSTIZIA INDIANA L’ATECNICO ED ILLEGALE “fermo” dell’Ambasciatore italiano,PRIMA CHE FOSSE SCADUTO IL TERMINE CONCORDATO DI RIENTRO IN INDIA DEI DUE NOSTRI SOLDATI? Evidentemente,anche il Governo italiano , alla Giustizia reale, preferisce discettare sull’esistenza dei presupposti inesistenti,per un sacro furore della legalita’ ..anticipata e FUTURISTA….. Sul tema,l’India può giustificare la sua condotta pseudo processuale ,accampando la consolidata prassi genetica che la costringe A SEGUIRE LA CULTURA INDIANA ( in chiara antitesi con quella degli indiani di AMERICA) . GIURISTI DI TUTTO IL MONDO,E’ ORA DI FARE GLI INDIANI ,RIMETTENDO A “TRIBUNALI SPECIALI INESISTENTI” L’APPLICAZIONE DI UNA MISTICA E SUPERIORE GIUSTIZIA MARONITA……

  71. Mario Billardello dice:

    Il mio presentimento, purtroppo non si sbagliava. I due marò tornano in India.

  72. Roberto Tento dice:

    Che fiducia si puo’ dare a questa specie di politici…

  73. Don Gino delogu dice:

    Ma sì, chi sono, sottufficiali? Non sono mica cooperanti che bisogna liberarli subito.

  74. Salvatore Spoto dice:

    I marò che torneranno in India per liberare l’ambasciatore…

  75. Marco Angelo Zimmile dice:

    L’Italia ha venduto la primogenitura per un piatto di lenticchie…

  76. Franzo Osvaldo dice:

    non avrei cantato l’inno nazionale per solidarietà verso i nostri due eroi cacciati dalla loro patria per ingrassare quelli che hanno affari con l’india, non so se questa notte riuscirò a dormire, certamente penserò alla macelleria che vende la sua carne per fare solo incasso, e non per la qualità, abbiamo venduto carne pregiata a quei indiani che si lavano con la merda delle vacche, poveri vigliacchi che siete al comando di questa nazione che ha insegnato al mondo la civiltà, vergognatevi mi fate solo schifo, non venite mai più a chiedere il mio sostegno, da oggi non sono più italiano, non mi sentirò più a casa mia, mi vergogno di essere italiano, ( scusate ex italiano ) vi auguro una buona notte, e per i nostri due eroi tanti auguri per un veloce ritorno, è quando tornerete se tornerete buttate via la divisa tiratela in faccia a Napolitano con un bel sputo in faccia, un abbraccio a voi.

  77. Maria Grazia Tagliabue dice:

    condivido ogni parola e, per quel che mi riguarda, presto avvierò le pratiche per avere un’altra cittadinanza.

  78. Antonio Spedicato dice:

    Signor Osvaldo lasciate perdere il Presidente Napolitano,tanto non conta nulla……..Ha avallato la politica economica di Monti con quali risultati?…Il Presidente ha sempre firmato tutti i decreti…….dubito che gli abbia letti.

  79. Franzo Osvaldo dice:

    ho fatto il suo nome perche volevo menzionare tutti, lo rispetto, ma anche lui ne ha combinate delle belle, e non sono sicuro che non c’entri nulla, ha telefonato a uno dei due ordinandogli di obbedire ad un ordine, ma vedrai che un po alla volta salterà fuori la verità, per quello che mi riguarda confermo di non essere più un italiano.

  80. Avviso ai Naviganti dice:

    CHIEDIAMO CHE MARIO MONTI NON SIA PIU’ SENATORE A VITA.

    Mario Monti ha umiliato la Patria, il Tricolore, le Forze Armate, il Popolo Italiano.

    Monti non puo’ essere piu’ Senatore a vita.
    Chiediamo tutti che Monti non sia piu’ Senatore a vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *