A te donna

 

…A Giovanna Reggiani e a tutte le donne uccise dall’uomo e dal loro degrado.


Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Poesie, Sociale e Solidarietà. Permalink.

32 risposte a A te donna

  1. Marino Miccoli dice:

    Anch’io mi unisco a questo stupendo omaggio poetico di Ezio all’altra metà del cielo: la donna.
    Auguri a tutte le donne!

  2. BONIFACIO D'ADDETTA dice:

    BUON GIORNO A TUTTI E tanti AUGURI ALLE DONNE CIAO

  3. Silvana De Angelis dice:

    e sicuramente tutte le donne dei marinai….ne sanno qualcosa!!!!quante attese!!!!!! BUONGIORNO MARINAI…e tantissimi auguri alle vs donne!!!!!

  4. ALESSANDRO BIANCALANI dice:

    AUGURI A TUTTE LE DONNE MARINARE

  5. Bruno Caleffi dice:

    Buongiorno. La festa delle donne dovrebbe essere sempre.

  6. Antonio Girardi dice:

    Buongiorno a tutte le donne!

  7. Angelo Pala dice:

    buon giorno a tutto il gruppo, un augurio a tutte le donne, ciao

  8. pino di costanzo dice:

    ciao ezio buon weekend ciao pino!!!!!!!!!!!

  9. Enzo Arena dice:

    Col cuore in mano

    Io per oggi
    mimose non ne mando.
    Care madonne lo so
    vi embra strano.
    Mi basta ricordarvi
    tutti i giorni
    ed inchinarmi a voi
    col cuore in mano

    E’ vero. Sono uno
    d’altri tempi,
    ma non è vero
    che sono merce rara.
    Son tanti gli uomini
    che come me s’inchinano
    e di voi fanno
    quel bene che si adora.

    Lo so che c’è
    da fare tanta strada.
    A nome di tanti
    questi pochi versi:
    “che il cielo fulmini
    chi di noi non vi rispetta
    perché senza di voi
    saremmo persi”.

    Enzo Arena

  10. Carlo Luigi Crea dice:

    Ciao Enzo,condivido con TE

  11. Antonio Girardi dice:

    Una riflessione giusta ed appropriata alla giornata odierna. Bravissimo come sempre.

  12. Angela Guida dice:

    RICORDIAMO IL VERO MOTIVO PER CUI SI FESTEGGIA L’8 MARZO

    Il pomeriggio del 25 marzo 1911, un incendio che iniziò all’ottavo piano della Shirtwaist Company uccise 146 operai di entrambi i sessi. La maggioranza di essi erano giovani donne italiane o ebree dell’Europa orientale. Poiché la fabbrica occupava gli ultimi tre piani di un palazzo di dieci piani, 62 delle vittime morirono nel tentativo disperato di salvarsi lanciandosi dalle finestre dello stabile non essendoci altra via d’uscita.
    I proprietari della fabbrica, Max Blanck e Isaac Harris, che al momento dell’incendio si trovavano al decimo piano e che tenevano chiuse a chiave le operaie per paura che rubassero o facessero troppe pause, si misero in salvo e lasciarono morire le donne. Il processo che seguì li assolse e l’assicurazione pagò loro 445 dollari per ogni operaia morta: il risarcimento alle famiglie fu di 75 dollari.
    Migliaia di persone presero parte ai funerali delle operaie.

  13. ENZO BOIA dice:

    Buongiorno a tutti e in particolare alle donne, tanti dicono che è la festa della donna, ma non’è così, l’8 Marzo è una ricorrenza, con un valore storico importante, che ancora oggi ne è presente il motivo di tale giornata, nessuno dovrebbe mai dimenticare l’obbiettivo di questa ricorrenza, buona giornata DONNE.

    Nel pensiero vola soave la meta, essa resta non’è fantasia,
    è amore per la donna,
    figlia madre e nonna,
    essa resta donna,
    niente è dovuto, solo il rispetto,
    ogni giorno della vita e senza un difetto,
    ruolo intenso sin dalla nascita, essa resta sempre donna amata,
    nella violenza hanno trovato un nemico esso si chiama orgoglio tradito.
    Donna tu che sei e sarai sempre presente nelle nostre vite,
    lasciati amare e ama la vita che Dio ti ha donato,
    questo è il mio augurio e che sia sempre, solo rispetto e amore

    La giornata internazionale della donna (comunemente definita festa della donna) ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo. Questa celebrazione si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909, in alcuni paesi europei nel 1911 e in Italia nel 1922.

  14. Anka Kovacheva dice:

    AUGURI A TUTTE AMICHE !!! SALUTI E BACI DI ME !!! CIAO !!!

  15. Angelo Capassa dice:

    Un grande augurio a tutte le donne. In particolare alle nostre donne che in passato e presente passano lunghe giornate a fare anche da padre ai figli perchè siamo o siamo stati lontani da casa per molto tempo. Grazie

  16. Maddalena Riggieri dice:

    Ricordo con molto dispiacere l’accaduto… La rosa poggiata … Anche se mi scontro talvolta con la mi a professione (Assistente Sociale), NESSUNA PIETA’ !!! Solo un pensiero verso il …cielo !

  17. CARMINE POLESE dice:

    Ciao Ezio non ho resistito ed ho condiviso in rete. Un abbraccio

  18. Marilena de Iuliis dice:

    …..sempre le donne….R.I.P ♥

  19. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Marilena de Iuliis grazie per la tua sensibilità tutta al femminile e per la tua amicizia che spero di meritarmi.

  20. Marilena de Iuliis dice:

    grz a te ezio….meriti la mia amicizia senz’altro e lo sai …a presto

  21. Rossana Tirincanti dice:

    Mi riservo di commentare …è bellissima ! Complimenti Ezio …

  22. Maddalena Ruggieri dice:

    Un pensiero a te !

  23. Giusi Contrafatto dice:

    🙂 grazie Ricciolino è una bellissima dedica d’amore alle donne

  24. Max Pisu dice:

    Ciao Ezio, più che festeggiare dobbiamo ricordare…

  25. Peruzzi Alfiero dice:

    Buon pomeriggio a Tutti gli Amici Marinai,e Soprattutto Un AUGURI a Tutte le Marinarette di Questo Gruppo.Grazie di Esistere.

  26. Antonella Crea dice:

    Un abbraccio sincero e un augurio di serenità e amore a tutte le donne!!!

  27. Pippio Furnari dice:

    A tutte le donne del mondo……..AUGURI.

  28. Felice Canestrari dice:

    A tutte le Signore del Gruppo:Auguri ,e che per tutte le donne sia festa per tutti i 365 giorni del calendario.A U G U R I !!!!!!!!!!

  29. Barrera Raimondo dice:

    L’augurio più sincero per una donna è quello che la farà sentire d’essere amata e rispettata in ogni sua scelta e aspetto della sua vita per quel che semplicemente vuole sentirsi: donna libera!

  30. Ester Martone dice:

    e vero sono parole giuste ma anche dare una qualità di vita migliore ai figli agli ammalati e diritti per tutti in un mondo di pace senza violenze e soprusi grazie

  31. Ester Martone dice:

    ti ringrazio da parte di tutte le donne violentate trucidate e violate per la tua solidarietà perché solo tutti insieme uomini e donne possiamo debellare la violenza felice pomeriggio grazie dei tuoi versi bellissimi bona vita

  32. Assomotociclisti Difesa dice:

    questa e’ la vera festa della donna!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *