Curiosità,  Marinai,  Racconti,  Recensioni

Lupo

di Augusto Savi

LUPO.
Titolo che si da a bordo a qualche vecchio marinaro, di gran pratica, abilità, e coraggio; ma rozzo ed austero.
Il lupo è forte, bruno, taciturno, mazzicator di tabacco, conoscitore di tutti i pertugi, di tutti i traghetti, di tutti i ripieghi, di tutti i caratteri a bordo.
Entra, passa, comparisce all’improvviso, lo credete lontano ed è vicino; sente e vede ogni cosa: indifferente alla lode e al biasimo, alla bonaccia e alla tempesta: incute nella turba dei giovani marinari quella riverenza, che ciascuno professa verso i caratteri elevati, e giova più di qualunque censore a pro della disciplina.
Tratto da un vocabolario del 1889.

8 commenti

  • Emanuele Di Benedetto

    Un caro e cordiale buongiorno a voi tutti amici/che tutti del gruppo fra marinai di corso e scuole C.E.M.M.
    LIBERI SUBITO

  • EZIO VINCIGUERRA

    Grazie del complimento Silvana DE Angelis. Non so’ se ha letto il libro che io trovo interessantissimo.

  • Silvana De Angelis

    no nn l’ho letto ma lo faro’…jack London ce l’ho nel cuore,quando ero piccola mio fratello (che non c’è piu’) x tenermi buona mi raccontava dell’altro romanzo:”il richiamo della foresta”..stupendo….

  • EZIO VINCIGUERRA

    Proprio così Silvana DE Angelis quanti libri letti e quanti film che ci hanno fatto sognare per un momento.

  • Marino Miccoli

    E non dimentichiamoci che la Regia Marina prima e la Marina Militare dopo hanno dato, nella loro storia, il nome LUPO a stupende Unità.
    Come dimenticare la bella classe di fregate LUPO che parteciparono alla guerra del Golfo Persico…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *