Attualità,  Marinai,  Racconti,  Recensioni

Titanic, il libro della mia vita

di Manuel Jobs Muttarini
http://www.titaniclegend.it/
Ciao Ezio ecco il pezzo di libro che sto scrivendo…

Penso che nella vita, il 99% delle persone siano attori, solo 1% riesce a vivere la vita con il Cuore e non con il materialismo, soprattutto altrui. La sensibilità è dunque l’arte di saper assaporare ogni piccola cosa. Dalle stelle che brillano in cielo, al sapere aiutare un amico che seppur sembra forte i suoi occhi annegano nello sconforto. Nella mia vita, sono sempre stato l’1%, i restanti 99 mi usavano quando non sapevano dove andare. Non rimpiango nulla, anzi ne vado fiero ho saputo farmi forza e fare forza altrui. Il mio scopo? Vedere i sorrisi, quelli veri e sinceri. Quando scoprii all’età di 7 anni il Titanic, ne fui colpito. Un cielo stellato che pian piano spegneva la vita di persone. Alcune ricche, altre abbracciate tra di loro che oltre alla vita affondava anche il sogno dell’America. Io volevo e voglio accendere i cuori delle persone ricordando una nave che nella storia ci chiama. Avverte ognuno di noi che nessuno è onnipotente. Quindi voglio raccontarla in modo semplice, scorrevole e appassionante. Nulla di noioso, almeno spero. Cosi mi sono iscritto come membro oro del Titanic Historical Socety dove manteniamo in vita i ricordi dei superstiti. Fortunatamente non tutti hanno smesso di essere affamati e folli come diceva il mio mentore Steve Jobs.
Ezio Vinciguerra riesce a scaldare i cuori altrui con la stessa magia di un grande sogno che appena alzati ci trasmette la forza di iniziare la giornata. Forse è quella forza che permette a me stesso di aiutare le persone nel mio lavoro di Naturopata.
Grazie Ezio e grazie a tutti i visitatori che mi seguono e ricordate di non aver paura di porgere una mano, anche se cadiamo per imparare ad alzarci.

Per saperne di più su Manuel “Jobs” Muttarini

www.ilmondodeisemplici.com

19 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *