Marinai,  Poesie,  Recensioni

Lo zio Peppe e le sue reti (Enzo Arena)

Lo zio Peppe e le sue reti
di Enzo Arena

Ricodditi figghiu chi a mari non c’è taverna (in mare non ci sono ricoveri) però…
Erano queste le parole che Zu Peppi, vecchio pescatore, ripeteva spesso a noi ragazzini che da lui abbiamo imparato tanto. Quanti insegnamenti! Nella vita si sono sempre rivelati utili.

U Zu peppi e le sue reti.
… (Gente di mare che non tradisce mai)

Con fare lento calava le sue reti
e mi diceva: “Figliolo non temere,
tu guarda avanti e segui la tua rotta,
nelle burrasche che dovrai affrontare!

Navigherai la calma e la tempesta,
mare crudele che a volte si ribella.
Quel mare burbero che pare non volerti
ma all’improvviso si calma e poi ti culla.

A bocca aperta lo stavo ad ascoltare
io, ragazzino del mare innamorato,
e nei suoi occhi vedevo tutto un mondo.
Il mio futuro ed anche il suo passato.

Dalla sua barca calava le sue reti,
lunghi silenzi a scrutare l’orizzonte.
Parlava al vento, ai Gabbiani ed alle onde
in quel suo mondo per me già trasparente.

Poche parole ma tanti insegnamenti.
“Nessun rifugio o taverna troverai,
ma in mezzo al mare con te c’è la tua gente.
Gente di mare che non tradisce mai”.

26 commenti

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Ciccio la foto e di un carissimo amico che ha un locale ancora da quelle parti mentre l’ammiraglio ci ha messo i testi …questi due ci sanno fare

  • EZIO VINCIGUERRA

    Grazie Carmela Picheca mi piacerebbe in questa canicolare giornata che sembra non risparmiare nessuno proprio da quelle parti. Un abbraccio e grazie

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ammiraglio Enzo Arena, carissimo, pregiatissimo e preziosissimo, mai periodo più produttivo e allo stesso tempo rilassante fu così piacevole e, anche se diciamo sofferente per altri motivi, non mostro/mostriamo nessuna insofferenza per quello in cui crediamo e che lo Zio Peppe ci ha tracciato la scia da seguire “Navigare neccesse est” dicevano gli avi e io aggiungo: “Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo stanno ad ascoltare, di qua e di là dove nasce e muore il sole (G.Verga)”.

  • Claudio Capelli

    Che voglia di reimbarcarmi almeno per un po’ …. pure il serpante o il lavagamelle farei!’mn

  • Vita Longo

    Ama la vita. Amala così com’è. Amala ogni volta che
    schiudi gli occhi su un nuovo giorno.
    Amala quando ti mette ai piedi un paio di scarpe
    e non ti costringe a seguire una strada prestabilita,
    ma ti da la possibilità di decidere dove andare e cosa fare.
    Amala quando ti rendi conto che ogni attimo, ogni
    minuto che ti viene donato non tornerà più.
    Amala anche quando si porta via un pezzo di te
    per non restituirtelo più.
    Amala perché ciò ti farà comprendere l’importanza di ciò
    che ancora possiedi.
    Amala quando ti ferisce con i suoi momenti di
    difficoltà e ti costringe a rifletterti nello specchio
    del dolore per farti scoprire la forza ed il coraggio che sono in te.
    Amala quando temi di non farcela e vorresti mollare tutto.
    Amala perché, in quell’attimo ti sta mettendo
    alla prova per farti crescere e diventare adulto.
    Amala nei giorni di pioggia.
    Amala nei giorni di tempesta.
    Amala perché quando il sole tornerà
    ad asciugare il tuo volto scoprirai quanto è necessario,
    dopo aver sofferto, avere qualcuno che
    ci scaldi nel suo abbraccio.
    Amala quando ci sarà chi ti dirà di smettere di
    credere nei tuoi sogni.
    Amala senza ascoltare chi non conosce la forza della speranza.
    Amala e continua a camminare per la tua strada fino a quando non avrai raggiunto l’orizzonte della felicità…♥♥♥ BUONA GIORNATA

  • ESTER

    E bellissimo leggere questi brani perché io adoro il.mare
    Il mare mi calma e mi culla e le sue onde tempestose sono la mia rabbia che vede un mondo fatto.a pezzi dagli interessi del.mercato e l’egoismo sta distruggendo e avvelenando anche il.mare questo grande colosso che circonda la terra .Io amo il.mare grazie a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *