Attualità,  Marinai,  Racconti,  Sociale e Solidarietà

Uomo

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Alcuni anni fa, distrutto da anni di fallimenti di relazioni, di psicoanalisi, di psicofarmaci e di fede, ho avuto l’opportunità di iniziare a scoprire le meraviglia del mio “io potenziale”.
Sebbene abbia esplorato, documentandomi, lo spazio che ci circonda e ogni luogo della terra, il corpo umano e le “particelle subatomiche di Dio”, mi sono reso conto di essere incredibilmente ignorante su quello che ci sarebbe più utile conoscere e che da sempre è l’enigma più grande: l’uomo. Mi sono reso conto di essere ignorante sull’inconscio, lì dove risiede il nostro vero io. L’inconscio è il vero confine ed è su questo filo sottilissimo che la scienza, e soprattutto una grande coscienza, deve  esplorare tutte quelle dinamiche reali della vita. Per intenderci meglio quei meccanismi che concretamente rendono l’essere umano felice o depresso, sano o malato;  meccanismi che ci tengono bloccati da mille condizionamenti.
Il bene e il male, che sono presenti  o latenti  in ognuno di noi, sono ben custoditi nel nostro cervello e filtrati quell’io potenziale che è quella zona d’ombra a cui non riusciamo più a far filtrare  un raggio di sole.

31 commenti

  • Ornella Aimone

    Bellissimo Ezio, che verità in quelle parole “crescerai, imparerai…” abbinato al tuo testo e alle meravigliose immagini della tua terra e del tuo mare. Grazie per aver condiviso con noi queste emozioni!”

  • RINALDO VERI

    POI,UNA NOTTE DI SETTEMBRE MI SVEGLIAI,IL FUOCO DEL CAMINO NON PUò ESSERE CALDO COME IL SOLE DEL MATTINO,CHI SA DOV’ERA CASA MIA….E QUEL BAMBINO CHE…GIOCAVA NEL CORTILE..IO VAGABONDO CHE SON IO VAGABONDO CHE NON SONO ALTRO,SOLDI IN TASCA NON NE HO,MA LASSù MI è RIMASTO DIO!!!!! DEVO ANDARE AVANTIIIIII???????

  • Roberto Laganaro

    congratulazioni…..solo da una bella anima….poteva venir fuori questa lezione di vita
    Forza campione!

  • Salvo D'Agostino

    Sul piedistallo della vita c’è la notte che mette a riposo il corpo, ma lascia sveglio il pensiero… ci trasporta in luoghi dove solo l’anima sa abitare.
    Bene Ezio,hai predicato e adesso proponi…

  • EZIO VINCIGUERRA

    Sostiene Pancrazio: l’uomo ovvero il bene e il male.

    Grazie per avermi fin qui sostenuto …e non è stato cosa sa poco conto amici del marinaio.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Grazie Raimondo penso che ormai tu mi conosci benissimo come quel fratello maggiore che non ho mai avuto.

  • Barrera Raimondo

    Marinai si nasce ma soprattutto si diventa con la consapevolezza di fare qualcosa di utile per il prossimo. Dobbiamo essere orgogliosi di quello che siamo.

  • Marino Miccoli

    Ezio pregiatissimo,
    l’inconscio è quel mare inesplorato e sconosciuto che tutti abbiamo dentro e con cui tutti prima o poi dobbiamo fare i conti.
    Tu che con il mare hai avuto a che fare per una vita,lo conosci bene e hai compreso come superare sia i non pochi momenti di burrasca sia quelli di bonaccia.
    Che cosa dirti allora… buona navigazione!

  • Giuseppe Pantile

    Ed è così per noi marinai, o ex marinai, che quando si stava assieme, c’era un certo legame; mentre ora a distanza di tanti anni e separati si è più che fratelli.

  • Giuseppina Forte

    quando rendiamo la nostra mente disponibile possiamo fare miracoli anche noi, ciao sei una persona speciale…

  • Franco La Monica

    Da ragazzo ho fatto uno sbaglio e sbagliato dare addosso. Adesso sono d’accordo con te, il nostro saper essere umani e famiglia come prima cosa Grazie

  • EZIO VINCIGUERRA

    “Lieto che abbiate apprezzato, miei caro insostituibili amici gentildonne e gentiluomini, buona serata”

  • Romano Battaglia

    Devi soffermarti con umiltà anche dinnanzi ad una goccia di rugiada che brilla su un filo d’erba.. perchè potresti riuscire a vedervi l’arcobaleno..

  • Chiara Bella

    …QUANDO LE TUE GAMBE SONO STANCHE…CAMMINA COL CUORE…(Paulo Coelho)…..dolce giorno….♥

  • Vincenzo Greco

    Ogni amico
    costituisce un mondo
    dentro di noi.
    Un mondo mai nato
    fino al suo arrivo,
    ed è solo tramite
    … questo incontro,
    che nasce un nuovo mondo.
    …ciaooooo

  • Bruno Setis

    ‎”Questo è il mio comandamento che vi amiate come io ho amato voi.” TUFFIAMOCI TUTTI INSIEME NELLA SUA GIOIA!!!!!!!!!!! vvttttttb ♥

  • Pino Costa

    Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia,
    ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime;
    ma poi ci sono giorni pieni d’amore che ci danno il coraggio
    di andare avanti per tutti gli altri giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *