Le parabole e ritratti di Toty Donno,  Racconti,  Recensioni

I legami sono come l’acqua del fiume

a cura di Toty Donno

Come l’acqua del fiume, anche noi non possiamo fermarci, dobbiamo trovare la forza di andare avanti con il nostro pesante zaino sulle spalle. Ognuno cammina con le sue forze, con la sua fede,con le sue speranze. Ma a volte la stanchezza fiacca le gambe e l’andare avanti sembra una tortura.
Bisogna essere felici di nulla, di una goccia d’acqua oppure di un filo di vento. Di una coccinella che si posa sul tuo braccio o del profumo che viene dal giardino.
Bisogna camminare su questa terra con le braccia tese verso qualcosa che verrà e avere occhi sereni per tutte le incertezze del destino.
Bisogna saper contare le stelle, amare tutti i palpiti del cielo e ricordarsi sempre di chi ti vuole bene.
Solo così il tempo passerà senza rimpianti e un giorno potremo raccontare di avere avuto tanto dalla vita.
Ci sono legami che nascono per caso e poi si rafforzano pian piano.
Sono legami che non si possono spiegare ma che sono un tesoro da custodire.
Sono legami che arricchiscono il tuo cuore e la tua vita, e mai nessuno potrà mai distruggere.
Sono legami da difendere con le unghie dalle invidie e dalla cattiveria, perché i legami così li vorrebbero tutti ma non tutti li hanno.

11 commenti

  • Salvatore Spoto

    Bella è l’immagine, bello è il sentimento. Grazie Toty che, con il sussurro dell’anima che ispira la parola, mi regali quel raggio di sole che allieta la giornata.

  • Lidia Bellavia

    Il passato non si può dimenticare, “è nostro”, è il Patrimonio di una vita intera”! Anche i dolori e le gioie, gli errori che sono la possibilità di non farne altri”!Il presente lo vivo e cerco di farlo al meglio”! Il futuro, credo sia nelle mani di Dio Padre sperando che sia sempre colorato con i colori dell’Arcobaleno”! L.B.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao Lidia Bellavia che bel post che condivido e sottoscrivo. Un abbraccio “colorato” come il variopinto arcobaleno della vita fatto di ieri, di oggi e di “Lui”

  • Anna Maria Schiavone

    Un arcobaleno che sorge sempre se lo vogliamo intensamente….ciao Lidia e ciao Ezio♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *