Attualità,  Marinai,  Recensioni,  Sociale e Solidarietà

Associazione Radioamatori “Marinai Italiani”

di Alberto Mattei

L’Associazione Radioamatori “Marinai Italiani” nasce ad Augusta (SR) il 01.01.2001, lo scopo di tale Associazione è quello di raccogliere l’adesione di tutti i Marinai (Ufficiali, Sottufficiali, Marinai) della Marina Militare e/o Marina Mercantile Italiana, uniti da una unica passione il “Mare” e la “Radio”.
Questa associazione raccoglie come membri tutti i radioamatori (OM/SWL) che prestano servizio o che abbiano prestato servizio in Marina Militare, o Marittimi iscritti alla Gente di Mare. Anche altri corpi o F.A. che abbiano una componente marittima, possono far parte dell’A.R.M.I. (Polizia Marittima, G.d.F. del Mare, CC. Marina). Ideologicamente si avvicina all’A.N.M.I. (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) che ne appoggia le idee e gli scopi mantenendo vivo la conoscenza e l’uso del Radioantismo in campo marittimo. E’ un’associazione NO-PROFIT ed apolitica.
Possono iscriversi all’A.R.M.I. anche gli italiani residenti all’estero che abbiano i requisiti sù menzionati.
I Radioamatori che non sono nelle condizioni sù riportate, possono iscriversi come membri “Associati”.
Il sito ufficiale è :http://www.assoradiomarinai.it/

https://www.facebook.com/groups/179962665460209/

9 commenti

  • Girolamo Trombetta

    Grazie bravissimi ero un Radiotelegrafista, pertanto dico bravissimi grazie della segnalazione.

  • Fazioli serafino

    Vi prego di considerare la mia adesione come un semplice “amarcord” poiché, cambiando indirizzo professionale, ho abbandonato il “Tic Tac” per votarmi all’industria ed alla finanza. Mi viene la nostalgia di riprendere in mano quel tasto della salvezza che rispose e salvò i superstiti della petroliera ESSO Norwey prima che affondasse. (Andrea Doria – Oceano Indiano, ore 0400 del 25 agosto 1964); quel radiogoniometro ai più sconosciuto che mi permise di tracciare le coordinate e quei frequenzimetri con la valvola simile ad un fiasco di vino.
    Ref. 1° del corso 1962/V e fui talmente appassionato dalla “musica” dell’etere che riuscivo a ricevere e trasmettere anche a 30 paris.
    Buon lavoro ed auguri per la Vs. associazione. Qualora fosse Vs. intenzione notiziarmi su interessanti argomenti, il mio sito è Fazioli Serafino Linkdin.

  • Giovanni Galligani

    ho consciuto il tuo blog e mi ha fatto molto piacere
    osono un ex 2 capo rt della M.M. del corso 62 e grazie di tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *