15 commenti

  • EZIO VINCIGUERRA

    Ciao a tutti. Parlavamo ieri con Bassanelli Filippo e Rossi di quanto si sta facendo grazie a facebook sui raduni degli “equipaggi” e quanta informazione e solidarietà viene espressa dai Marinai di una volta, proprio come te, come me, come noi… addirittura loro degli anni ’50 e ti pare poco? Mi fermo qui per non essere polemico con l’attuale gestione di cui io ho fatto parte come ben sai fino a qualche anno fa.
    Alla via cosi e sai perché?
    Perché quelli come noi hanno la vocazione e sono
    “MARINAI DI UNA VOLTA, MARINAI PER SEMPRE”

  • Giuseppe Pantile

    Ciao Ezio Pancrazio Vinciguerra ti segnalo il nostro prossimo raduno che wsi terrà a La Spezia come ex Audace, ben 120 partecipanti,
    ti segnalo il link :Nave Audace D 551 Comunicati Urgenti
    digilander.libero.it Ciao.

  • Marco Ximenes

    Ciao Ezio sacrosante parole che condivido appieno. Io continuo a frequentare la famiglia marinara ma vedo che ormai manca lo spirito di CREDERE, OBBEDIRE E COMBATTERE che era insito nella nostra generazione (senza retorica o riferimento al passato). A proposito di Raduni il mio Corso a tutt’oggi è al 4° e io sto organizzando il prossimo per il 45° a La Maddalena (primavera 2013). Per quanto concerne Fb esso ci da il giusto metro di misura di quanto i Marinai della Marina che noi abbiamo vissuto dimostrino l’attaccamento e l’affetto che l’Organizzazione merita.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Carissimo Giuseppe Pantile è nel mio scadenzario ed a giorni pubblicherò sul blog…Siete grandi, come dicevo a Marco e ad altri colleghi questo è la prova tangibile che gli “equipaggi” di una volta si volevano bene, a prescindere dal grado e dalla provenienza. Cercai di proporre questo tipo di soluzione ad ANMIPRES che era opportuno associare gli equipaggi delle navi e non i gruppi in base alla territorialità per il semplice motivo che noi sappiamo, da emigranti di poppa, che le nostre residenze anagrafiche sono aleatorie mentre le navi restano vivi in noi.
    Quando scenderemo sotto i 30.000 iscritti, si ricorderanno di questi petulanti marinai che ancora come dice Marco Ximenes Credono nel concetto di cui sopra.
    Vi voglio bene ma non lo dite nè ad AMNIPRES né allo stato minore degli illuminati di niente…sono concentrato su sponsor, bevande, ecc.

  • Marco Ximenes

    Grazie Ezio e complimenti per tutto quello che fai per tenere alta l’immagine della Marina, dei Corpi Armati dello Stato e per tutte le iniziative di carattere culturale e sociale. Un abbraccio e alla via così.

  • Domenico Vigliarolo

    Grande Ezio,per fortuna esisti e sei pure “illuminato”non mi sono mai iscritto a nessun gruppo ANMI perchè sono geograficamente lontano da quelli dove ci sono persone che ho conosciuto e con cui ho condiviso spezzoni di vita ed esperienze,dovrei iscrivermi ad Arezzo ma non lo faccio semplicemente perchè non conosco nessuno,mentre sono iscritto a tutti i gruppi delle navi su cui sono stato imbarcato perchè c’è gente che conosci, apprezzi e quando ti scappa li sfotti sapendo di non offendere nessuno.

  • giacinro

    La vita sul mare ci ha abituati ad ogni sorta di eventi e come fronteggiarli. Sabato 2 giugno a La Spezia, al raduno degli appartenenti agli equipaggi che si sono avvicendati sull’Audace, si è concretizzata, ancora una volta quel senso di fratellanza, di reciproca stima e fiducia che ha toccato non solo noi soggetti, ma soprttutto i familiari che hanno partecipato. Di certi sentimenti ed emozioni è difficile scrivere. SI POSSONO SOLO PR0VARE. AUGURI A TUTTI COLORO CHE SONO STATI E SONO PARTE DELLA NOSTRA FAMIGLIA MARINARA. GRAZIE.

  • SALVATORE SARDISCO

    SONO STATO MILITARE DI LEVA DAL SETT.1986 AL GENN1988 7″86 COME MTO CON IL CAPORAL MAGGIORE PEANA,IMBARCATO SU NAVE AUDACE AD OTTOBRE 1986 PRIMA DELLA NAvigazione sul mediterraneo,ho un ricordo indelebbile,di tutto cio che mi circondava a bordo,persone ,cose,aria che si respirava quando si era in naVIGAZIONE…….AUGURO A TUTTI I MARINAI,UFFICIALI,MARESCIALLI, UN MONDO DI BENE E CHE NON DIMENTICHINO MAI QUESTA ESPERIENZA DI VITA A BORDO SU NAVE AUDACE D551 .MI FAREBBE MOLTO PIACERE SE RITROVASSI QUALCHE AMICO DI ALLORA

  • lucchesi mario

    Oggi 1/4/2013, ho scoperto il sito di NAVE AUDACE, sono molto dispiaciuto di non averlo conosciuto prima, ho visto che avete fatto vari raduni ha cui mi sarebbe piaciuto partecipare.
    Sono stato imbarcato dal sttembre 1979 al ottobre 1982 come capo lanciatore, nei miei circa 20 anni d’imbarco i tre anni passati a bordo dell’AUDACE penso che siano stati i migliori, sia perche la nave era una delle migliori della squadra e per l’ottimo equipaggio.

    Dei marinai di cui sopra ricordo solo lall’ora 2° capo Pantile e le sue spirtosaggini in quadrato, anche se ha volte andavono oltre.
    Mi farebbe molto piacere mettermi in contatto con i vecchi marinai dell’audace e se riorganizzate un radune chiamatemi .
    lucchesimario1945@yahoo.it

  • Andrea S.

    Sono stato anche io un marinaio di Nave Audace dal Ott.1978 ad Aprile del 1980; sergente macchinista, della macchina di sx. Servizio di leva.
    Sono stato dispiaciutissimo di aver solamente ora visto che siste una organizzazione di Ex Audace; spero di poter partecipare ad eventuali prossimo raduni.

  • sergi

    Caro sardisco mi ricordo vagamente di te io ero imbarcato da agosto 2006 a gennaio 2008 mi pare di ricordare un capo sardisco io ero sergente elettricista di leva comunque ho sempre un gran ricordo di quella nave alla quale sono rimasto molto legato ultimamente l’ho rivista a La Spezia insieme all’Ardito ed ho provato un profondo dolore nel vederla lì ormeggiata in disarmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *