Emigrante di poppa,  Racconti,  Recensioni

Emigrante di poppa … scrittrice, poetessa e marinaia.

di Ornella Aimone

Caro Ezio,
dalla lettura del tuo romanzo “Emigrante di poppa”, traspare la sensibilità di un bambino, poi di un adolescente, poi di un 18enne innamorato della sua terra natia e della quotidianità, che nonostante i problemi e i disagi non vorrebbe mai lasciare. Ma per diventare grandi questo può anche essere utile. Un racconto impregnato di sentimenti, di spensieratezza, ma anche di dolore e di tristezza per la perdita del papà. L’amore per la musica è una cosa sublime, che ti esalta, un’esperienza che molti non conoscono, ma che tu ci fai apprezzare. La narrazione si ferma alla tua partenza per il servizio militare, spero ci sarà un seguito, visto che sei partito a malincuore, ma poi gli eventi futuri ti hanno contraddetto? …

Titolo: Emigrante di poppa;
Autore: Ezio Vinciguerra;
Romanzo Breve
ISBN 978-88-96028-50-6
Prezzo: € 3,00 + € 2,00 di spedizione
In vendita presso:
www.lavocedelmarinaio.com
su internet digitando il titolo del libro.

33 commenti

  • Ornella Aimone

    Non tutti hanno il mare…ma un BUONGIORNO si può godere in tutti i luoghi,
    con un cuore puro e un’animo sereno! Ciao amici.

  • EZIO VINCIGUERRA

    Hai ragione da vendere Ornella, anche se gli appartenenti in questo gruppo abbiamo il mare dentro, quello che nessuno mai potrà inquinarci. Un buongiorno si può godere in tutti i luoghi.

  • Silvana Pucci

    In questo momento penso a quante cose belle ci può dare la vita,basta accontentarsi delle semplici ma continue emozioni che ci arrivano e saperle riconoscere ciao a tutti voi che sapete quanto vi amo e anche a tutti gli altri,vivete la vita per tutto quello che vi dà ,vivete la felicità !!!!

  • Francesco Garruba

    Una passione si alimenta di quello che non sai di un’altra persona, molto più che di quello che sai. Se non la conosci e hai qualche buon elemento di partenza ti puoi immaginare qualsiasi cosa. Sovrapponi le tue fantasie alle zone d’ombra, e se ci sono tante zone d’ombra hai ancora più spazio, puoi farci stare dei sogni interi.

  • Antonella Stella

    Passerà l’alba in un sogno,
    al freddo freddo d’ogni casa
    al solitario azzurro del mare.
    E’ nudo il mondo un’altra volta.
    Erompa il cuore con la mela rossa
    … contenta d’esser dura.
    In una selva molle di nuvole e di nevi
    pozz’acre di verde si rimescola i mare.
    Lo spazio smemorato si ridesta
    tra lontananze ventilato leggero.

  • ELEONORA DI GIOVANNI

    Un pensiero per coloro che, grazie alla propria presenza e all’affetto per Ezio, rendono possibile e confermano ogni giorno l’esistenza di questo emigrante di poppa.

  • Elisa Primerano

    La voce del mare non si arena sulla spiaggia come fanno le onde spumeggianti; continua a urlare fragorosamente nel cuore di quelli che sono desiderosi di ascoltarlo….Elisa*

  • Anna Maria Catania

    Essere giovani vuol dire tenere aperto l’oblò della speranza, anche quando il mare è cattivo e il cielo si è stancato di essere azzurro. (Bob Dylan)
    Ciao Ezio un abbraccio dalla tua amata terra

  • Fili Spitaleri

    ♥ Si sentiva il mare, come una slavina continua, tuono incessante di un temporale figlio di chissà che cielo. Non smetteva un attimo. Non conosceva stanchezza. Non conosceva clemenza. Se tu lo guardi te ne accorgi: di quanto rumore faccia. Ma nel buio…Tutto quell’infinito diventa solo fragore, muro di suono, urlo assillante e cieco. Non lo spegni, il mare, quando brucia la notte… (da Oceano mare, Alessandro Baricco)
    Ciao emigrante di poppa
    (Fili)♥
    Ciao

  • Anna Berardelli

    “GRAZIEEEEE ORNELLA IO NON HO PAROLE E’ UN EMOZIONE IMMENSA CHE HO PROVATO ANCH’IO LEGGENDO IL LIBRO ♥♥”

  • Giovanni Gavino Leone

    Grazie, Ezio, sono graditissimi ed affettuosi le parole della signora Ornella nei tuoi confronti che faccio anche miei.
    Una volta marinai, marinai per SEMPRE.

  • Sabrina Lisciani

    Carissimo Ezio….spero ci sia la salute e la serenita’…con queste due cose possiamo dire di vivere bene…
    un abbraccio emigrante di poppa

  • Gianni Marras

    Continueremo a navigare col vento in poppa: Marinai una volta marinai per sempre. Ciao Ezio

  • Jessica Liuzzo

    Grazie Ezio …..belle parole quelle di Ornella [:)] la mamma si è commossa col tuo racconto e ti saluta [:)] buona giornata baci

  • Antonio Donnarumma

    CIAO EZIO, HO LETTO IL TUO PRESTATOMI DA UN AMICO IMBARCATO SU NAVE ALPINO …BELLISSIMO SEMBRA LA MIA STORIA

  • Nica Midulla Le Pira

    sei sempre supewr,ti ringrazio tantissimo d’avermi pensata…

    Nica Midulla Le Pira

  • Nica Midulla Le Pira

    🙂 Ciao Nica

    nel libro c’è tanto mare e c’è tanto amore per quella terra che ci ha regalato “note musicali ” indimenticabili.
    Un abbraccio Ezio

  • Luigi Pizzella

    come sempre hai parole preziose…. ti ringrazio di vero cuore! sempre e solo marinai!

    Luigi Pizzella

  • Isabella de Vincenzo

    Buon Giorno signor Ezio, mi sono permessa di chiedere la sua amicizia perché sono amica di Saretto e Gianni di lunga data. In qualche commento ho letto che lei e’ molto vicino a Gianni, ma non ho capito in che modo e comunque volevo sue notizie se e’ possibile. Intanto la ringrazio

  • EZIO VINCIGUERRA

    Buongiorno Signora Isabella,
    Gianni rappresenta ed ha rappresentato per me quello che ogni “emigrante di poppa”, nativo in una terra piena di contrasti e colori, sogna. I sogni si materializzano quando uno li cerca costantemente, con tenacia, con la perseveranza.
    Mi dice di essere amica di Gianni ed allora sarà a conoscenza del suo stato di salute.
    Io cerco, unitamente ad altri amici e conoscenti (abbiamo creato un gruppo più “vicino” all’uomo che all’artista), di continuare il suo sogno dandogli quella parola, quella comunicazione e quell’amore che Lui ci ha dato attraverso le sue canzoni e che adesso, purtroppo, non riesce ad esternare (ma attraverso i suoi occhi le assicuro di si).
    Spero di essere stato sufficientemente esaustivo nella risposta.
    Il resto di me può trovarlo, in tutta trasparenza e se ha la costanza di leggere attentamente dall’inizio, sia sul mio profilo faceobok che su questo blog.

    Ezio

  • Isabella de Vincenzo

    … e’ stato esauriente con la sua risposta, grazie mille. Leggero’ sicuramente il suo libro.

  • EZIO VINCIGUERRA

    [:-)] Grazie Isabella.
    Un abbraccio grande profondo e sincero come quel “profumo del mare” (*) che ci portiamo dentro e che “nessuno, mai nessuno” (*), potrà portare via a quelli come noi.

  • Lupin terzo

    Eziooooo!!! Grazie
    A me fa un piacere enorme averti ritrovato sia virtualmente che personalmente e quindi rimanere in contatto con te come con tutti gli altri nostri frà [:-)] Spero presto di risentirti, un abbraccione sincero e viva i marinai di ora e di sempre!

  • EZIO VINCIGUERRA

    🙂

    Ciao Frà, praticamente adesso nel tempo libero continuo a fare quello che facevo curo il blog e scrivo, scrivo, scrivo, come sempre.
    Ti abbraccio

  • LUCA TIEZZI

    SEI SEMPRE UN GRANDE MITO!TRANQUILLO,NON TI DEVI SCUSARE,LA RISPOSTA ERA GIA ARRIVATA ATTRAVERSO IL CUORE DI UN EMIGRANTE DI POPPA!

  • OSPEDALE BAMBIN GESU'

    Ciao Emigrante di poppa,
    se fossi un gigante ti porterei sulle spalle, se fossi un’aquila ti porterei sulle ali, se fossi un delfino ti porterei sulle onde del mare, ma sono solo una bambina e…..ti porto nel mio .❤!!!!

  • EZIO VINCIGUERRA

    🙂 …ciao carissimi. Avete deciso di farmi commuovere?
    Ci siete riusciti …
    Un abbraccio grande profondo e trasparente come quel mare che ci portiamo dentro e che nessuno potrà mai inquinare a voi e a tutti i nostri cari angioletti ed ai loro genitori.
    Sono lontano è vero ma vi assicuro che c’è un cuore che batte per voi.
    Ezio il marinaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *