Violato il Sacrario degli sport nautici di Garzola

di A.N.M.I. Como

Carissimo Amico,
ti disturbo per un motivo molto semplice, la scorsa settimana una mano sacrilega ha violato il Sacrario degli sport nautici di Garzola, Como, casa di tutti i Marinai d’Italia. Il Sacrario è un punto di riferimento per tutti coloro che vanno per mare, è retto da Don Maurizio Salvioni in esso sono custoditi i cimeli di sportivi che hanno eccelso nelle attività nautiche. C’è un ampio settore, il più importante e il più ammirato, che è dedicato a chi ha servito la Patria in Armi sul Mare, qui sono ricordati i nostri caduti, dalla 1^ Divisione Navale distrutta nel marzo del 1941 a Capo Matapan passando a fatti più recenti, come i cadetti del disastro aereo di Monte Serra e l’equipaggio dell’ Orsa Minore scomparso in mare nel 1966.
Dal 2008 in occasione del 90 anno di costituzione del Battaglione San Marco, proprio a Garzola , è stato consegnato dal Gruppo Nazionale Leone di San Marco – Marina Militare- lo stendardo alla Forza da Sbarco, fortemente voluto dagli uomini di San Marco come segno tangibile di continuità di valori e tradizioni tra il personale in servizio e in congedo. La copia dello stendardo è custodita a memoria sempre nel salone del Sacrario.
Queste righe per chiederti una mano, come gruppo A.N.M.I. Como e come Gruppo Nazionale Leone di San Marco Sez. Nord Ovest abbiamo deciso di aprire una sottoscrizione per raccogliere i fondi per acquistare un impianto d’allarme e di video sorveglianza da istallare al Sacrario. Se mettiamo pochi euro ciascuno possiamo aiutare Don Maurizio a tutelare “la casa di tutti i Marinai d’Italia”. C’è una particolarità nel Sacrario sia nel salone che al centro della navata della santuario sovrastante fa sfoggio il bellissima vista il simbolo dell’A.N.M.I.

Se vuoi aiutarci puoi fare un versamento sul:
– cc postale 446229 intestato a A.N.M.I. Como
– conto corrente bancario IBAN
IT 62 X 05608 01602 000 000 021073

intestato al “Gruppo Nazionale Leone di San Marco”
specifica cortesemente donazione Sacrario Nautico Garzola
Vi terremo informati sulle cifre raccolte e su quanto realizzato

Questa è l’intervista a Don Maurizio:
http://www.laprovinciadicomo.it/videos/Video/16483/

i recapiti di Don Maurizio sono :
031 3100008
parrocchia.garzola@alice.it

http://www.santuariomadonnadelprodigio.it/

Grazie per l’attenzione che ci hai prestato

I Marinai di Como
I Leoni di San Marco del Nord Ovest

Video – La Provincia di Como
www.laprovinciadicomo.it

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

27 risposte a Violato il Sacrario degli sport nautici di Garzola

  1. Mariella Ricci dice:

    ‎”Dall’Arte del tacere ” . I Mari del Sud. Camminavamo una sera sul fianco del colle in silenzio. Nell’ombra del tardo crepuscolo , mio cugino, è un gigante vestito di bianco, che si muove pacato, abbronzato nel volto,…..taciturno. Tacere è la nostra virtù..Qualche nostro antenato, dev’essere stato ben solo !!! Un grand’uomo tra idioti, oppure un povero folle….. Per insegnare ai suoi tanto intelligente silenzio. Cesare Pavese.

  2. ezio vinciguerra dice:

    Immenso come il nostro mare

  3. Mariella Ricci dice:

    Immenso ed intenso!!!!

  4. ezio vinciguerra dice:

    Ciao Mariella, grazie. Ti posso domandare da dove nasce questo amore per il mare e per la letteratura? Un abbraccio grande, profondo e trasparente come il nostro mare.

  5. Mariella Ricci dice:

    🙂
    dall’immenso e intenso nostro mare.

  6. Mariella Ricci dice:

    Mi spiace veramente. !!!!!
    Una vergogna!!!!

  7. Giuseppe Chiocca dice:

    grazie dell’informazione Ezio…….

  8. Luisa e Lillo dice:

    eh eh eh cominciamo bene Ezio..buongiorno!

  9. NC Ima Ges dice:

    ma che se ne fanno della roba rubata?

  10. NC Ima Ges dice:

    con un discorso molto semplice, NOOOOOOOOOOOOOOOO, prendiamoli a calci in culo

  11. Pietro Scognamiglio dice:

    …un freddo boia mi assale nel leggere queste notizie!

  12. ALBI dice:

    che schifooo

  13. Balestra Sauro dice:

    Sono delle merde…. perdona il francesismo, ma quando ci vuole…

  14. Paolo Iozzia dice:

    Questi sono giovanotti che che non conoscono la storia e non sanno quello che fanno.

  15. Martino Pasculli dice:

    Fottuti nel cervello

  16. GIORDANO SANDOKAN dice:

    SONO :” UOMINI ” DI MERDA!!!!!!

  17. Armando Luongo dice:

    mi ripeto anchio ……… uomini di MERDA e VIGLIACCHI

  18. Gianluca Pirelli dice:

    Bastardi,vigliacchi traditori!

  19. Silvano Botti dice:

    non ho parole.

  20. MARIA DE MARINIS dice:

    che stronziiiiiiiiiiiiiiiiii per non dire di peggiooooooooooo

  21. FAN DI MARINA MILITARE dice:

    ciao Ezio un saluto … ripeteremo la nota in rete per farla visionare al maggior numero di persone possibili

  22. ezio vinciguerra dice:

    🙂

    Grazie amici

  23. Pasquale Biscotti dice:

    ‎… gli ideali di libertà volano sempre più in alto…
    sorvolano il mare immenso nel suo orizzonte di libertà infinita…

  24. Mariella Ricci dice:

    Costruiamo un mondo migliore in cui amicizia, solidarietà umanità, diversità , accoglienza ed integrazione siano condivisi da tutti !!!! BELLE PAROLE. GRAZIE!!!!

  25. Mariella Ricci dice:

    Lottare sempre, come si può contro ciò che è ingiusto.

  26. Franco La Rosa dice:

    Hai ragione da vendere Ezio, e non lo dico x “compassione”, un giorno nel regno di Dio ci precederete correndo verso di Lui e noi “normali” rimarremo stupiti e capiremo quanto siamo stati diversi x incomprensione nei confronti vostri cari fratelli e sorelle. Che Dio ci perdoni.

  27. anmi como dice:

    Sono passati quasi due lunghi anni. L’opera è stata compiuta, Don Maurizio oggi ha un sacrario sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *