Che cos'è la Marina Militare?,  Racconti,  Recensioni

Che cos’è la Marina Militare

di Maria Teresa Petruzzi

Ezio grazie mille!
Io sono figlia di un grande marinaio e orgogliosa di esserlo!
Mi sarebbe piaciuto tanto fare lo stesso mestiere, per avere negli occhi la stessa passione e la soddisfazione di mio padre, ma per adesso devo accontentarmi dei sacrifici che la mia vita mi porta a fare.
Ciao sei stato gentilissimo.

12 commenti

  • Toty Donno

    LE PERSONE CHE SANNO AMARE (dal web)

    Le persone che sanno amare sono quelle che rendono bello il mondo; le persone più importanti della terra… sono le persone profondamente buone.
    Perché solo loro che sanno dare alla gente quello di cui ha più bisogno: la bontà. Chi porta bontà comunica pace, sicurezza, forza, perché comunica Dio. Abbiamo bisogno di tante cose: di salute, di pane, di lavoro, di tranquillità e di pace….ma più di tutto di bontà. Abbiamo bisogno di gente che insegni ad amare. Amare è calarsi nei problemi degli altri, è sacrificare il proprio tempo, è aiutare le persone fino in fondo, come sa fare Dio con ciascuno di noi. Amare è comprendere. Amare è perdonare, è cambiare il male con il bene. Amare è dare affetto, attenzione e forza a chi non ce l’ha. Amare è dare, senza attendere il ricambio. Quando sei paziente mentre tutti perderebbero la pazienza;
    quando ti controlli davanti a un pensiero cattivo;
    quando fermi una parola di condanna che sembrerebbe a tutti legittima, stai diventando esperto in amore. Amare è fermarsi accanto ad ogni persona senza passare oltre; è trovare il tempo per uno che soffre mentre manca il tempo per te e le tue cose. Amare è rendere presente Dio in mezzo alla gente. Signore, moltiplica sulla terra le persone capaci di amare, perché gli uomini hanno bisogno di Te.

  • Mariella Ricci

    “Dall’Arte del tacere ” . I Mari del Sud. Camminavamo una sera sul fianco del colle in silenzio. Nell’ombra del tardo crepuscolo , mio cugino, è un gigante vestito di bianco, che si muove pacato, abbronzato nel volto,…..taciturno. Tacere è la nostra virtù..Qualche nostro antenato, dev’essere stato ben solo !!! Un grand’ uomo tra idioti, oppure un povero folle….. Per insegnare ai suoi tanto intelligente silenzio. Cesare Pavese. ( Dedicata ad Ezio ) Con molto piacere. Mariella.

  • ezio vinciguerra

    Ciao Mariella, grazie. Ti posso domandare da dove nasce questo amore per il mare e per la letteratura? Un abbraccio grande, profondo e trasparente come il nostro mare.

  • Adriano Coiro

    Ezio anche in ritardo ti ringrazio di vero cuore dl pensiero che hai avuto nel ricordarti de mio 46esimo compleanno…..è vero marinai si nasce non si diventa ti saluto con grande affetto e stima adriano

  • ROBERTA PETRAGLIA

    IL TEMPO è CIECO, INCOLORE ED INFORME ESSO DIMORA NELLE MANI CHE LO PLASMANO E SI DEPOSITA PIANO IN CHI LO RIFUGGE… NON SI PUò PERDERE TEMPO, COME DA UN SACCO DI GRANO BUCATO, SI PERDEREBBE CERTAMENTE LA VITA, PERCHè OGNI BUCO DI NOIA è UN EMORRAGIA D’ANIMA .. IL TEMPO SIAMO NOI CHE LO SCANDIAMO NEI CALENDARI E NE CONTIAMO I GRANELLI NELLE CLESSIDRE O COI PASSI, SULLE SPIAGGE..

  • Pasquale Biscotti

    … gli ideali di libertà volano sempre più in alto…
    sorvolano il mare immenso nel suo orizzonte di libertà infinita…

  • Elena Renga

    Grazie mille Maria, il tuo messaggio è per me una piccola ma immensa luce nell’oceano della mia navigazione notturna.. Un abbraccio grande grande e ancora grazie della premura che hai sempre per me. A presto amica marinaia!

  • Vitantonio Giuliani

    Una volta marinai, marinai per sempre!, ed amici per tutta la vita, grazie Maria Teresa del pensiero

  • Elena Renga

    Grazie mille Maria teresa, il tuo messaggio è per me una piccola ma immensa luce nell’oceano della mia navigazione notturna.. Un abbraccio grande grande e ancora grazie della premura che hai sempre per me. A presto amico marinaio!

  • Giandomenico Mereu

    Pochi, sono quelli che possono permettersi di dare “del tu” al mare. Quei pochi, non lo hanno mai fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *