Il mare nelle canzoni,  Marinai,  Poesie,  Recensioni,  Un mare di amici

Shardana (Shikanu’- Capitano)

htpp://www.capitano.biz

Shardana
(Shikanu’- Capitano)

Nel mare non c’è scoglio che ti potrà fermare
se vuoi predare i campi di terra più lontana
Nel petto batte un cuore che ti può disarmare
ma non voltarti indietro guerriero mio Shardana.

È un velo l’illusione della raggiunta pace
Impugna la tua spada con foga sovraumana
se un soffio lo solleva scoprendo nuova brace
difendi questa terra guerriero mio Shardana.

È un cero la passione di liquefatto ardore
che riga dentro il cuore di sarda donna fiera
con lacrime inghiottite per maschera esteriore
per non smentir lo stile di stirpe battagliera.

Nel sonno ancora sente di scudi un gran rumore
che l’eco fa balzare dal cono dei nuraghi
e si confonde a un cenno di invito del suo amore.

Immobili sorrisi che solo gli occhi sanno
affrontano il nemico con un beffardo ghigno
che dopo lunga lotta si cambiano nel sonno
facendosi attrazione per lei suo vero regno.

Disperderà lontano i fuochi della guerra
che luce più non fanno come stelle di Nebra
sferzando questo vento sulle piaghe della terra
e questo rosso manto sarà un bel mare d’erba.

24 commenti

  • Peruzzi Alfiero

    Grazie Alfiero quanto prima pubblicherò articoli su Capitano Musica, Gianni e i magnifici shardani

  • Rossana Tirincanti

    ‎…come se fosse ieri …e come al più presto torneremo a vederti ! Un grande augurio e un abbraccio caro Gianni , devi tornare a farci sognare …noi siamo quì ad aspettarti !

  • Eleda Vittorio

    ciao capitano……bellissima la sardegna ma mica scherza la sicilia e poi è la terra natìa di gianni non credi!!!!!!!!!!!!

  • Pina Amore certo che la terra di gianni ed anche bella terra

    Pina Amore certo che la terra di gianni ed anche bella terra

  • capitano musica

    La sardegna e la sicilia sono bellissime come isole e come popoli. Hanno troppe cose in comune.

  • ezio vinciguerra

    …saranno i “ritmi lenti” e forse sarà anche perché pensiamo piano ma con i sentimenti

  • capitano musica

    Diciamo che i popoli che hanno il mare a portata di mano, magari hanno solo quella come ricchezza, peró riescono anche a sorridere ancora. Io invidio tutti quelli che sono riusciti a condurre la propria esistenza nella terra natia. Io abito al nord Italia però la mia allegria e la voglia di sorridere è rimasta invariata. Diciamo che è anche bello esportare allegria da regalare a chi alle volte la chiude nel cassetto.

  • capitano musica

    Ti ho già spiegato a suo tempo che tra noi ci sono delle caratteristiche che ci accomunano. Un abbraccione a tutti dalla Sardegna.

  • Capitano Musica

    Shardana. Popo venuto dal mare. Erano riusciti a diventare guardie personali del faraone Egiziano Ramses 2^.

  • Capitano Musica

    Capitano Musica

    Ciao Ezio. Sono contento che ti sia piaciuta la mia canzone. La versione cantata in lingua catalana la puoi trovare sul mio sito personale nel player. Un caro saluto.

  • ezio vinciguerra

    ‎:-) hahhaha
    per me sei “profondo”.
    Chi ama la sua terra le sue origini, il suo passato è un uomo che fa tesoro di tutto ciò che assimila dagli altri, in una parola Umano.

  • ezio vinciguerra

    Grazie Luigi anche tu non scherzi con l’arte mi piacerebbe che tu pubblicassi qualche poesia sul mio blog. Un abbraccio

  • Michela Sabia

    W la musica e tutte le cose che ci avvicinano attraverso le emozioni al divino!Ciao Ezio grazie ancora:-)

  • ezio vinciguerra

    Grazie a te carissima Michela.
    Amo tantissimo il jazz (e ne rendo onore in una pagina di un mio libro unitamente a mio padre clarinettista) anche se ormai sono schiavo della popular music che in passato mi ha dato tanto.

  • Michela Sabia

    Ezio mi trasmetti proprio belle sensazioni,grazie e segnalami cose tue da leggere!ti abbraccio anche io:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *