Eravamo quattro amici al mar

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

A tutti i marinai di buona volontà.

Ci sono momenti della vita che custodiamo in uno scrigno, il nostro cuore, che apriamo per sentirci meglio o che chiudiamo quando i pensieri e i problemi quotidiani vengono sommersi da un mare di sogni e di illusioni.
Chissà dov’è veramente la fine di un sogno e l’inizio della realtà, quella linea immaginaria che divide la vita presente e l’essere eternamente bambini.
Crescendo impari che la felicità è fatta di piccoli gesti quotidiani. Gesti che puoi rivivere a distanza, a distanza di anni.
Le emozioni, quelle vere, bisogna coglierle al momento giusto per apprezzarne totalmente il gusto pieno della vita.
La felicità è fatta di emozioni che camminano in punta di piedi, senza fare rumore, senza disturbare. Le emozioni camminano in silenzio…
Non bisogna amare ciò che è perfetto ma rendere perfetto ciò che si ama poiché la perfezione completa non esiste ma si crea…con le emozioni!

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Racconti, Recensioni, Un mare di amici. Permalink.

47 risposte a Eravamo quattro amici al mar

  1. Raffaello Ceretti dice:

    Bravi e complimenti per l’idea : è bellissima !!

  2. Cesare Alessio dice:

    Si, buona idea quella di Domenico.

  3. Francesco Restano Domenico dice:

    sei grande, bellissima iniziativa, complimenti!

  4. Franco Vetturini dice:

    Franco Vetturini Bellissima Foto ricordo, spero che la prossima foto sia 1967-2012 un Saluto a tutti ciao.

  5. ezio vinciguerra dice:

    Uno dei cardini principali della vita è senza dubbio l’amicizia cioè lo scambio di condivisioni che vuol dire l’amore che ognuno di noi prova per essa. Questo amore per la vita si può manifestare in tanti modi. Voi lo avete fatto come Lui ci ha insegnato. Sono fiero, allo stesso orgoglioso e felice di avervi avuti come “Capi”. MARINAI DI UNA VOLTA, MARINAI PER SEMPRE

  6. Franco Vetturini dice:

    Sagge parole Ezio, la Marina Militare ci ha fatto conoscere, e Nave Alpino e nei nostri Cuori e ci mantiene uniti per sempre come il Motto dei Marinai un saluto a tutti.

  7. Cesare Alessio dice:

    Mancava qualcosa durante il pranzo, c’era un vuoto: il juke box, ci mancavano le nostre canzoni che sentivamo mangiando col vassoio che andava da una parte all’altra del tavolino. Per la prossima volta organizzeremo anche in quel senso, ci state?

  8. Salino Salmastro dice:

    Grazie a tutti per il bel viaggio tra i ricordi e un grazie veramente particolare a mio Fra Stefano Mazzei che anche questa volta ha fatto centro, facendo si che tutto fosse impeccabile. Complimenti a coloro che dedicano il proprio tempo affinché l’immagine dell’Alpino, con tutti i suoi equipaggi, rimanga sempre viva.
    Bellissima la foto ricordo….. già attaccata

  9. Francesco Canensi dice:

    Complimenti al vekkio equipaggio e a ki ha avuto la geniale idea d fare questa foto oggi !!!

  10. Cesare Alessio dice:

    Pensate che da 41 anni non abbiamo ancora cambiato di posto .

  11. Cesare Alessio dice:

    I quattro dell’apocalisse 41 anni dopo … !!!

  12. ezio vinciguerra dice:

    🙂

  13. Domenico Lastella dice:

    Vi sembra che sia cambiato QUALCOSA ? NO Siamo gli Stessi dopo 41 ANNI .CHE Cu…. Vi Pare.Menomale!!!!!!

  14. Francesco Restano Domenico dice:

    Il motto di Bruno Ioan : ALL’AMORE , ALL’AMICIZIA E ALL’AVVENTURA !

  15. Vincenzo Falciano dice:

    per motivo familiare (lutto in famiglia )dovuto lascire il gruppo a Livorno a rivederci al prossimo raduno ringrazio di cuore a voi tutti

  16. Cesare Alessio dice:

    Venerdi’ scorso speravamo in una soluzione diversa, mi dispiace tanto. Ti mando le mie piu’ sentite condoglianze. Siamo comunque tutti con te. Ciao Vincenzo.

  17. Michelangelo Aceto dice:

    In coscienza devo dirvi che, letto l’elenco dei partecipanti al raduno e avendo riscontrato che non era presente nessuno che nello stesso periodo aveva condiviso la mia esperienza a bordo dell’Alpino, sono partito per Livorno con nostalgico entusiasmo ma un po’ dispiaciuto. Voi, con il vostro calore e la vostra simpatia, avete abbondantemente sopperito a tale mancanza, facendomi sentire parte dei vostri equipaggi. Ve ne sono infinitamente grato!!! Con l’augurio di poterci rivedere tutti insieme il prossiomo anno, vi abbraccio.

  18. Cesare Alessio dice:

    Chi prima e chi dopo siamo stati tutti a far parte dell’equipaggio di Nave Alpino, quindi eravamo sulla stessa barca. Siamo l’equipaggio!

  19. Michelangelo Aceto dice:

    Ciao Stefano, veramente encomiabile sotto ogni profilo. Grazie per la foto

  20. Enzo Gangemi dice:

    Caro Ezio , sono fermi ancora alle macchine per scrivere ah ah ah , cmq hai risposto bene , ciao

  21. Salcuni Matteo dice:

    Grazieeeee Ezio .. grazie anche del complimento ma l’età avanza anche per me … però non mi lamento .. sono contento così …. la barba ormai e bianconera .. capelli ..beh spero di vederli bianchi anche loro .. prima che mi lasciano per sempre 😉 …..
    …….. Marinai per sempre …. un’abbraccio ….

  22. Giorgio Andreino Mancini dice:

    E’ un piacere Ezio averti tra gli amici, sicuramente saremmo molto strani, ma una cosa è certa siamo molto sinceri. Ciao Giorgio

  23. ezio vinciguerra dice:

    Carissimo Giorgio, ricevere bellissime mail come la tua sono un inno alla vita e all’ottimismo purtroppo carente in questi periodi storico che stiamo vivendo.
    Si respira mare da tutte le parti nella tua mail…
    Per quanto precede ti abbraccio e ti stringo forte forte al mio cuore, un cuore grande come il tuo, come il nostro mare.
    Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

  24. Record Studi dice:

    Grazie, grazie mille, che la musica sia sempre con noi!!!!

  25. Guglielmo Adiletta dice:

    Anch’io sono stato marinaio.
    Sono pienamente d’accordo
    … una volta marinai,marinai per sempre
    un abbraccio a tutti.

  26. Cesare Alessio dice:

    Ne sono uscito entusiasta da questa esperienza. Grazie a chi ha organizzato il tutto ed a chi e’ venuto per poterla vivere.

  27. Natale Pitti dice:

    Sono stati due giorni meravigliosi ed è necessaario che si ripetano, ma oltre al juke bok vedremo per la prossima volta di poter simulare l’apertura della porta della macchina di prora.

  28. Cesare Alessio dice:

    L’anno prossimo dovra’ essere da brivido. Mettiamo tutta la nostra fantasia, siamo unici.

  29. Vincenzo Russo dice:

    Grazie Ezio……..sei sempre un grande….mi fai commuovere.-

  30. Giovanni Di Giorgio dice:

    ….A Guglielmo..sei rimasto ancora ai tempi che contavi….i ribattini…..datte na svegliata..un abbraccio…

  31. Raffaello Ceretti dice:

    Voglio innanzitutto fare i complimenti all’ottimo Stefano Mazzei per la perfetta organizzazione della terza rimpatriata dei ragazzi dell’Alpino. Incontrarci dopo così tanto tempo è stata un’emozione impagabile, un’opportunità che non avrei mai pensato si potesse verificare. Il bello è che seppure le nostre facce saranno pure un pò meno fresche, lo spirito che ci accomuna è rimasto quello di allora, praticamente intatto…….era solo stato messo in naftalina, pronto a risìvegliarsi tale e quale, proprio come sulla nostra Nave. Grazie a tutti e arrivederci a Taranto.

  32. Cesare Alessio dice:

    Difatti ieri mi sembrava di essere tornato ragazzo, avevo il sangue che era frizzante, non so, ma oggi ho gia’ la nostalgia del nostro raduno.

  33. Francesco Restano dice:

    Raffaello parole chi toccano il cuore, è stato bellissimo , la nostra giovinezza è rimasta dentro di noi. GIU’ I PENSIERI E’ SU’ I BICCHIERI !!

  34. Maurizio Pericoli dice:

    Maurizio Pericoli grazie a tutti di cuore arrivederci a Taranto

  35. Giuseppe De Cillis dice:

    allora ragazzi ricordatevi che abbiamo sempre 19 anni, l’orgoglio per nave alpino f.580 rimane sempre quello e allora giù i bicchieri e su i pensieri….

  36. Francesco Restano dice:

    Giuseppeeeeee,,,,,non ti pare che è…..giù i pensieri è sù i bicchieri !!!

  37. Michelangelo Aceto dice:

    In coscienza devo dirvi che, letto l’elenco dei partecipanti al raduno e avendo riscontrato che non era presente nessuno che nello stesso periodo aveva condiviso la mia esperienza a bordo dell’Alpino, sono partito per Livorno con nostalgico entusiasmo ma un pò dispiaciuto. Voi, con il vostro calore e la vostra simpatia, avete abbondantemente sopperito a tale mancanza, facendomi sentire parte dei vostri equipaggi. Ve ne sono infinitamente grato!!! Con l’augurio di poterci rivedere tutti insieme il prossimo anno, vi abbraccio.

  38. Cesare Alessio dice:

    Chi prima e chi dopo siamo stati tutti a far parte dell’equipaggio di Nave Alpino, quindi eravamo sulla stessa barca. Siamo l’equipaggio

  39. Giuseppe De Cillis dice:

    sono d’accordissimo di quello che ha scritto cesare alessio perchè facciamo parte dello stesso equipaggio(anche se noi la nostra bambina l’abbiamo messa in mare per primi) ma siamo tutti l’equipaggio di nave alpino F.580!

  40. Francesco Restano dice:

    E’ vero Cesare….siamo l’Equipaggio : complesso delle persone addette al governo e al servizio di una nave . E noi con onore abbiamo servito per primi la mitica Fregata F580 ALPINO !

  41. Cesare Alessio dice:

    A Taranto spero di esserci anche io. Ciao a tutti, ma tutti tutti.

  42. Vincenzo Falciano dice:

    Per il 2012 Taranto …………..il 2013 TRIESTE,,,,,,,,,,,

  43. Francesco Restano dice:

    Grazie Stefano , al prossimo raduno.

  44. Maurizio Pericoli dice:

    Grazie Stefano per la magnifica organizzazione tutto perfetto ciao ci vediamo a Taranto

  45. Giuseppe De Cillis dice:

    siamo rimasti soddisfatti del raduno! arriverderci a Taranto! per il 2013 sono d’accordo per Trieste!

  46. Francesco Restano dice:

    SI ,,,,,2013 per Trieste !!

  47. Volevo sapere:
    riguardo a coloro che per primi, hanno partecipato all’ ALLESTIMENTO di
    Nave ALPINO F580, e navigato con essa; non ci sono tracce?
    Vi posso mandare delle foto di quel periodo?
    Un Saluto a Domenico Lastella, ci siamo sentiti per telefono qualche annetto fà.
    UNA VOLTA MARINAI, MARINAI PER SEMPRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *