Poesie,  Recensioni

Mi manchi (l’amante del mare)

Mi manchi
di“Mi manchi” l’amante del mare
https://www.facebook.com/profile.php?id=100001036168946&sk=wall


“Mi ami?
Chiese l’onda al mare…
ed il mare le rispose:
“il mio bene è così forte
che ogni volta che t’allontani verso la terra
io ti tiro indietro per riprenderti,
tra le mie braccia.
Senza te la mia vita sarebbe insignificante.
Sarei un mare piatto,
senza emozione,
tu sei l’essenza del mio esistere…”

23 commenti

  • Giovanni

    Molto profonda (direi per restare in tema).
    Mi vengono in mente quei momenti con mio padre, quando osservavamo il mare e mi diceva:
    “Guarda quei refuli di mare”, si riferiva ai piccoli vortici che si formavano quando due reme (correnti) con andamenti differenti si incontravano (se ricordo bene).
    Mi piaceva osservare le “bave delle onde” (quella schiuma sopra le piccole onde agitate) e sentire il calore del mare d’inverno.. Quanti bei ricordi. Ho avuto la fortuna di essere stato cresciuto dal mare e nel mare torneranno le mie ceneri.

  • ezio

    Grazie Giovanni, hai lasciato una scia “indelebile” su questo nostro piccolo diario di bordo. Piace anche a me osservare “le bave delle onde e sentire il calore del mare d’inverno”.
    Come tutti i marinai (reali e virtuali) abbiamo avuto la fortuna di amare e contemplare il mare.
    Dal mare la vita al mare la vita.
    Un abbraccio
    Ezio

  • Giusi Morra

    Hai visto l’arcobaleno? Ora lo sto vedendo… ma allora le favole esistono!? Che scema… certo che esistono basta avere un cuore semplice e crederci…BUON POMERIGGIO A TUTTI!!

  • Fernando Antonio TOMA

    Le emozioni sono l’essenza della vita stessa .. senza saremmo vuoti …. grazie Ezio e grazie all’amica l’amante del mare (Mi Manchi) per le sue poesie e riflessioni
    un abbraccio Fernando Antonio TOMA

  • Mariano Canzio

    E’ vero che è poesia ma anche vita. Che mondo sarebbe per noi marinai se non ci fosse il mare?

  • Serra Carlo Michele Filippo

    Quante notti ho trascorso fra Cielo e Mare – indescrivibile sensazione

  • Luigi Morra

    grazie ezio di aver mandato queste immagini sai quante volte mi incantavo a vedere questo spettacolo della natura mentre pensavo a casa ma adesso mi mancano queste immagini ….e mi commuovo a pensare gli anni belli del mio passato in marina …..ma sono rimasto sempre marinaio nel corpo e nel cuore ….ti saluto gigi..

  • Antonio Lazzari

    Molto belle e significative,sono e saranno momenti immortali, complimenti a marinai d’Italia, per averle offerte in visione a tutti i marinai…..

  • ezio vinciguerra

    L’ha scritta un’amica (che mantiene l’anonimato) che pur non essendo nata in una città tradizionalmente di mare, ha tanta salsedine nella zucca. Provate a condividere il suo link da me evidenziato sopra e scoprirete se dico il vero.

  • ezio vinciguerra

    Gentilissima signora Lea provi a condividere la sua amicizia dicendo che è amica del marinaio e sul suo profilo avrà il modo di respirare tantissimo profumo di mare. Grazie per la sua testimonianza.
    Ezio Pancrazio Vinciguerra

  • Danilo Vezzà

    Non ci crederai…ma adesso che sono differentemente giovane, leggere questo mi porta un nodo alla gola*__^!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *