Poesie,  Recensioni

L’eterno abbraccio (Giusi Contrafatto)

L’eterno abbraccio
di Giusi Contrafatto

Restano le cose perdute.
Il tempo del nostro abbraccio
Nel vivere di oggi ci vede
Padroni dell’immenso mare
Culliamo uniamo terre ferme
Grandi poteri il contatto d’amore
Punti di riferimento del globo
Io bussola per marinai
Tu stella polare per naviganti
Non più distanze per i cuori.

(tratta dal libro Forza d’Ali)

19 commenti

  • FRANCESCA AMATO

    Giusi in te c’è il senso profondo dell’amore e una magica capacità di affascinare,un forte abbraccio

  • ANNA MARIA SASSU

    bellissima Giusi ….la forza dell’amore …. fà girare il mondo e lo culla teneramente ….in un abbraccio…. grazie di avermi permesso di farne parte …..tvb♥

  • ezio vinciguerra

    Ciao Giusy …sono senza fiato. Il profondo dell’amore si mescola col profondo del nostro mare, del nostro amare. Come sostiene Anna Maria quell’amore che fa girare il mondo e lo culla teneramente in un abbraccio. Mi piace, mi piace tantissimo.
    P.s. anche tu hai tanto salsedine nel grande cocomero…da dove nasce tutto il tuo amore per il mare e quindi per la vita?

  • Giusi Contrafatto

    L’AMORE PER IL MARE mi è stato trasmesso da mio padre. . . il mare è la cosa più maestosa e perfetta . . .dalla quale proveniamo.

    L’UOMO CHE VORREI
    Mare,
    vivifico regno utopico,
    chimera di un sogno,
    privilegio di leggi naturali,
    estasi di vita, incanti,
    rapisci d’immenso
    il corpo
    aggraziato in evoluzioni di guizzi aerobici
    soavemente cullato, accarezzato, avvolto
    fende acque cristalline
    compiaciute custodi
    di grande potenza di vita
    dove le mebe
    elaborano ossigeno
    in assenza di respiro,
    dove l’abisso più grave al buio
    dona in luce la vita.
    g.c.

  • Melina Gennuso

    ‎…Perduto, ma rimane in noi come uno scrigno prezioso, un carillon da aprire per ascoltarne le note che ci riportano lì, in quelle distanze del cuore… ♥

  • D'Agostino Salvatore

    Grandioso il vuoto, e grandioso il pieno, di fronte alla vita che è comunque maestosa, al mondo che viviamo maestoso anch’esso, e tutto quello che passa ogni giorno a ricordarci che noi non siamo maestosi, noi siamo puntini.
    Ma il nostro animo può essere maestoso, il nostro pensiero può essere maestoso, e possono imbrigliare mari e monti, magari semplicemente in grandiose pitture, o in superbe prose e poesie. L’essere umano così piccolo, ma con un animo così grande, può superare le catastrofi, e arrivare in qualche modo nell’angolo più remoto del globo per recare cibo e conforto a chi da queste catastrofi è stato colpito.maestosa e’ l’anima,grandioso e’ l’amore…tu e il mare..noi e l’infinito..

  • ezio vinciguerra

    Ciao carissima, ho trovato bellissima anche “L’uomo che vorrei”. Confermo e ribadisco che chi ha il mare ha l’amore. In te questi elementi sono innati.

  • Donnafp Greeneyed

    Il contatto nell’abbraccio, in particolare con un figlio, è rigenerarsi e rinnovare l’amore che in quell’istante diventa universale, un abbraccio simbolico al mondo. Al mondo di una madre. ciao, buona serata! ♥

  • Paolo Zogno

    Culliamo e uniamo Terre ferme….poichè siamo padroni dell’immenso mare….a lambir coste dai contorni secchi e ostili ad accarezzare la Madre unica che si scioglierà, ora, nella Luna settembrina…bella ed ermetica…a tratti efficace nel lasciar scorrere quel sangue mai generato per davvero, sangue originario, sangue che scorre solo da un tramonto alla sua alba… tvb sorellina, Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *