Attualità,  Marinai,  Sociale e Solidarietà

Simone Neri ha il suo asilo e…

di Pancrazio”Ezio” Vinciguerra

… finalmente la sua Medaglia d’Oro al Merito di Marina.

Quando gli alunni del liceo artistico statale “Renato Guttuso” di Giarre, furono selezionati dalla Marina Militare di Augusta, per decorare le pareti dell’edificio destinato quale asilo nido aziendale intitolato alla memoria di “ Pasquale Simone Neri” (Sottocapo di Marina e medaglia d’oro al valor civile scomparso tragicamente il 1º ottobre 2009, dopo aver salvato 8 persone travolte dal fango nel corso dell’alluvione di Messina del 2009) si emozionarono a tal punto da non poter trattenere le lacrime.
Un’esperienza extra didattica molto emozionante, grazie anche al supporto dei docenti che hanno realizzato i bozzetti, che gli alunni difficilmente dimenticheranno per il resto della loro vita. Il sogno di questi giovani arredatori si è concretizzato il 6 aprile 2011, alle 11.30, con la cerimonia di inaugurazione dell’asilo nido intitolato al nostro giovane eroe svolta nel comprensorio di Campo Palma alla presenza dell’ammiraglio Salvatore Ruzittu, e delle autorità militari, civili e religiose.
Con l’occasione, dopo diversi mesi dall’avvenuta notifica da parte della Presidenza della Repubblica al Ministero della Difesa, ai familiari di Simone Neri è stata consegnata la Medaglia d’Oro al Merito di Marina, segno tangibile di quella stima e considerazione che la Nazione riserva ai suoi figli migliori. Chissà se i vertici militari si ricorderanno dell’eroico gesto di Simone nelle prossime celebrazioni del 10 giugno 2011 in occasione della celebrazione della festa della Marina Militare.

La dignità di una nazione
(Giuseppe Messina)

La dignità di una nazione non è polvere giunta dal deserto oppure una astratta emozione sotto le stelle, sopra il mare aperto. La dignità di una nazione è quella che il popolo deve avere e non vi è scusa, no, non vi è ragione per affidarla ad un puttaniere. Provo vergogna di questo momento in cui siamo andati fuori via, sul mare aperto sconvolto dal vento che porta, tempestoso, la bugia. Gli sguardi pongono interrogativi e i visi onesti sono tutti irati, proprio tutti hanno dei motivi per essersi scoperti abbandonati. La dignità di una nazione è stata affidata ai pirati che cercano scampo dalla prigione con falsità e più gravi reati. Italia gloriosa, affossata da chi legiferando crea inganni e come prostituta l’ha sfruttata; beffa atroce dopo tanti danni. Italia gloriosa, indifesa da chi non ferma tanta decadenza bloccata dalla casta, vilipesa; spero il popolo riprenda coscienza. Spero, ma io non ho più tempi lunghi, pertanto posso solo seminare, dove sono ormai lignei i funghi tanto da non potersi masticare. Spero germogli qualche mia parola e giunga a chi la ripeta ancora, perché non rimanga unica e sola, finché rinasca la nuova aurora. Spero giunga il sole dell’intelletto a riportare dignità e rigore fino a creare il potente effetto che renda innocuo il mentitore.
Intelligenti Pauca.

43 commenti

  • Luisa e Lillo

    Una vittoria grande considerando il gesto eroico di Pasquale che spero anche io non venga dimenticato…congratulazioni a te Ezio e a quanti insieme a te si sono prodigati per questa giustissima causa.

  • Giuseppe Orlando

    …..grazie Ezio per il tuo costante impegno nel difendere le cose giuste.
    Condivido il commento dell’Amico Giuseppe MESSINA,lo trovo in sintonia con Paolo Sylos Labini nell introduzione del libro “INTOCCABILI”
    di Saverio LODATO,la speranza delle persone perbene,credo ce ne sia ancora tanta, è che il popolo italiano prenda davvero coscienza e possa dare la giusta dignità a questa GRANDE NAZIONE ITALIA dalla quale sono nati tantissimi genii che il mondo c’invidia.

  • Maria Luisa Cataldo

    Sono lieta per il riconoscimento assegnato a questo Giovane eroico. Complimenti a te che ti sei battuto senza riserve. Buona giornata

  • Carmelo Pagano

    ezio questa notizia e’ sul sito della marina

    Augusta – La Marina intitola l’asilo nido interno a Simone Neri 6 aprile 2011 14.24 Nel corso di una cerimonia svolta il 6 aprile nel compresorio di Campo Palma l’asilo nido aziendale della Marina Militare è stato intitolato alla memoria del Sottocapo Pasquale Simone Neri, medaglia d’oro al valore civile. La cerimonia si è svolta alla presenza del Comandante Militare Marittimo Autonomo in Sicilia, Ammiraglio di Divisione Salvatore Ruzittu, e delle autorità militari, civili e religiose cittadine e regionali.

    Simone Neri si era distinto per il eroismo durante le concitate circostanze connesse con l’alluvione che ha colpito Giampilieri nell’ottobre 2009. Dopo aver tratto in salvo otto vite umane – tra cui 5 bambini – nel tentativo ultimo di salvare un altro bimbo, Simone Neri perse la vita. Alla sua memoria il 10 giugno 2010 era stato già intitolato il lungomare di Calderà (Barcellona Pozzo di Gotto).

    Con l’occasione ai familiari di Simone Neri è stato consegnato un uletriore riconoscimento: la Medaglia d’oro al merito di Marina, segno tangibile della stima di tutta la grande famiglia marinara.

  • ezio vinciguerra

    Ciao Carmelo,
    non ci crederai ma per la prima volta non solo la hanno pubblicata sul sito istituzionale della Marina ma mi hanno anche telefonato dal web staff (Comandante Massimo Tiberi ore 17.00 circa del 6 aprile 2011) per avvisarmi di quanto stavano facendo.
    Ho apprezzato il loro gesto anche se aspetto che il prossimo 10 giugno, in occasione della festa della Marina, siano resi i “giusti onori al merito di Simone” un sottocapo di truppa.

  • Susanna Gallozzi

    Ti ringrazio di cuore, per il tuo pensiero e la tua sincera amicizia, ci manchi tanto….. Ezio quando eri con noi era una altra cosa sei stato eccezionale!!! un bacione grande!

  • Umberto Spolaor

    ciao Ezio, grazie, come stai? io ora sono in porto e quindi posso leggere e scaricare face-book. un salutone. Complimenti.
    Umberto

  • Saverio Terracciano

    Ti ringrazio per le splendide parole di amicizia e fratellanza che hai espresso, sono commosso, e ti auguro tutto quello che tu desideri veramente.
    Marinai per sempre, un abbraccio forte Saverio.

  • Riccardo Vinci

    Sempre gentile ed affettuoso, ma del resto è la tua caratteristica. Ti ricordo sempre che quando scendi devi dirmelo, mi fa troppo piacere incontrarti. Mi raccomando….. non mollare e tieni la guardia sempre alta con grande affetto Riccardo

  • Salvatore Giuseppe Scipione

    grazie Ezio sei veramente una cara persona!!!!!
    quando avrai un attimino di tempo vorrei chiederti una cortesia…..
    ti ho visto accreditato tra gli amici di nave Lupo e ti prometto che al prossimo raduno ti invitiamo

  • Gennaro Panariello

    grazie enzio sei sempre gentile e meraviglioso nei tuoi pensieri grazie di nuovo e marinai per sempre

  • Daniela Giuffrida

    sono contenta davvero…per quanto preferirei vedere andare in giro il suo sorriso… ciao Ezio

  • Marianna Bucci

    Egregio Sig. Vinciguerra,
    mi chiamo Marianna Bucci e, proprio ieri mattina, ho avuto il piacere e l’onore di assistere all’intitolazione ufficiale dell’asilo della Marina Militare in memoria di Simone Neri, essendone la Coordinatrice Pedagogica.

    Ho conosciuto la famiglia di Simone: un padre e dei fratelli meravigliosi, uniti e stretti, con dignità e grande umanità, al ricordo del congiunto. Un ricordo talmente vivo e presente nelle parole dei suoi cari, da renderlo persino tangibile e reale agli occhi di noi tutti.

    Sarà nostra cura e impegno portare sempre alto il “buon nome” dell’asilo, affinchè possa diventare degno del gesto eroico di Simone, rispecchiandone la purezza e la generosità del suo animo buono.

    Profondamente commossa, le porgo i miei più cordiali saluti.

    Marianna Bucci.

  • ezio vinciguerra

    Carissima Sig.ra Bucci,
    è bello ricevere una testimonianza così “diretta, sentita e per me gradita” come la sua.
    Ho conosciuto Simone (essendo io stesso marinaio e di origini sicule) e i suoi familiari e da quando è successa la tragedia mi sono incessantemente prodigato col mio umile blog (www.lavocedelmarinaio.com) e con la creazione dei gruppi su facebook affinché non sia dimenticato questo giovane marinaio che in tempi in cui il “relativismo” ed il “materialismo” sono imperanti nell’odierna società italiana (ma anche globale) ci ha dato un segno di grande amore per la vita.
    Come pedagogista comprenderà meglio di chiunque altro quanto sia importante il dono più grande che il Supremo ci ha donato, il primo: la vita e quindi l’amore per il prossimo nostro.
    Un abbraccio Ezio “petulante” marinaio che ama la vita, la musica, scrivere e naturalmente il mare.
    P.s. Una volta marinai, marinai per sempre!

  • Antonio Caputo

    Ciao Ezio,
    tutti i giorni penso al futuro quando faccio lezione ai miei studenti … loro sono il nostro futuro! Non sono ossessionato dal passato ma noi ” vecchi” dobbiamo ricordarlo alle giovani leve soprattutto se saranno i marina del futuro perchè: Una volta marinai, marinai per sempre!
    Grazie e, soprattutto, per questo bel messaggio che mi hai mandato
    Un abbraccio
    Antonio

  • Sara Stellina

    Grazie Ezio, le tue parole sono molto profonde. Purtroppo non ho avuto ancora modo di conoscerti, ma spero possa esserci presto occasione. 🙂 Nel frattempo leggerò il tuo libro. Ti ringrazio, ci vorrebbe più gente come te in questo mondo, ormai alla rovina. 🙂 A presto.. Sara

  • SIMONA CUCINOTTA

    CIAO EZIO,
    TI RINGRAZIO IO PER TUTTA LA SOLIDARIETà ,CHE CI OFFRI MI SONO ARRIVATI TANTI SMS SUL MARINAIO ANZI QUELL’EROE DI SIMONE NERI CHE HA DONATO LA SUA VITA,PER SALVARE GLI ALTRI…
    DI ME POSSO DIRE CHE NON SONO TANTO BRAVA A SCRIVERE,IO ANCHE SONO SPOSATA E HO VENTIQUATTRO ANNI,HO DUE BELLISSIMI BAMBINI ALESSIO SETTE ANNI,E CHRISTIAN DUE ANNI DI CUI SONO FIERA,PERCHè MI HANNO RESA UNA MAMMA GIOVANE ED è UNA SENSAZIONE BELLISSIMA.
    CRESCERE INSIEME AI FIGLI.GRAZIE ANCHE A TE E SPERIAMO DI CONSOLIDARE QUESTA AMICIZIA UN ABBRACCIO SIMONA.

  • ezio vinciguerra

    Carissima e pregiatissima Simona,
    :-)) ne sono certo.
    Complimenti per la bellissima famiglia.
    P.s. scrivere è solo uno dei mezzi per comunicare e ti assicuro che lo fai benissimo. Mi permetti di porgerti una domanda?
    Chi meglio di una mamma sa comunicare i propri sentimenti?
    Complimenti davvero…mi hai commosso!
    Ezio

  • Nicola Campagna

    E’ un giorno come gli altri, ma un po più speciale, è bello leggere le tue parole, grazie perchè so che nascono dal cuore
    Un abbraccio
    Natale

  • Morelli Carlo

    grazie di cuore Ezio, sono parole davvero belle, speriamo bene per stasera, l’emozione e’ davvero tanta,crepi il lupo.a presto.

  • Toty Donno

    Grazie di cuore Ezio……buon fine settimana serenità e salute alla tua casa e ai tuoi cari…un abbraccio

  • Francesca Gallo

    GRAZIE PER LE BELLE PAROLE E PER QUELLO CHE HAI FATTO PER SIMONE, CIAO FRANCESCA

  • Stefano Sambraello

    Grande Ezio!!! Sei unico…mi hai commosso!!! Grazie mille… un abbraccio, a presto!

  • Pietro Scognamiglio

    Ezio come sempre sei speciale,e..quando ci sarei arrivato:))
    Ti abbraccio!

  • Salvatore Costantino

    Ti ringrazio di vero cuore per le splendide parole spese per Simone. Sei sempre l’amico che ricordo con amore e affetto. Sempre in gamba

  • Salvatore Pappalardo

    Ciao Ezio ,
    grazie a te per essere un amico di un marinaio di vecchia generazione e che a solcato i mari meno sicuramente di te, sperando un giorno perche’ no anche di un incontro reale.
    La vita delle navi fa i marinai e li forma in tutto il suo spirito di sacrificio e solidarietà.
    Grazie per quello che hai fatto per Simone

  • Delia e Michele

    ti ringraziamo di vero cuore, fa piacere ricevere belle notizie anche da chi non conosciamo di persona.un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *